Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Veroli, Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Casamari, Casamari, MS 112

Veroli, Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Casamari, Casamari, MS 112


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\0000069809

Manoscritto membranaceo, guardie membranacee; fascicoli legati; 1479 data stimata (la data è stata ricavata da esami ultravioletti e dalla vita del committente); cc. I + 236 + I; le cc.94 e 235 sono tagliate, la carta 235 è incollata alla carta 236..

Dimensioni: mm 289 x 200 (c. 1).

Fascicolazione:
18 quinterni (cc. 1-150, 191-220); 7 quaderni (cc. 151-190, 221-236).

Segnatura dei fascicoli:
La segnatura è presente nella carta 10v e 11r la lettera a, 20v e 21r la lettera B e così via fino alla z.

Scrittura e mani:
Scrittura umanistica.

Iniziali
Iniziali semplici.

Azzurro e oro
Presenza di oro e oro in foglia.

Legatura:
1501-1599, Legatura antica, con coperta in marocchino nero.

Assi in cartone.

Coperta in pelle.

Decorata a secco, in oro, Cornici con filetti e ferri singoli a secco e alcune dorate con negli angoli delle foglioline anch'esse dorate e al centro del piatto un quadrato e un rombo sovrapposti con all'interno 4 foglie di vite e 4 stelle tutto dorato. Dorso a quattro nervi.

Storia del manoscritto:
Sul piatto anteriore etichetta che reca la scritta ad inchiostro nero: "The Library of William Harrison Woodword"; etichetta con le lettere: A. G. T.
Sulla carta 1r sono presenti segni ad inchiostro nero.
La carta 3r è decorata con una cornice nei colori del rosa, verde e blu, nella fascia inferiore due puttini alati e biancovestiti sorreggono lo stemma, cimato della croce di abate commendatario del cardinale Giuliano della Rovere. I titoli dei paragrafi a lato del testo e i numeri dei capitoli in alto al centro sono scritti ad inchiostro rosso.
Sul colophon ad inchiostro rosso e nero: "Explicit Celtice historie. L. perbrevis. finitvm hoc opvs R.mo. D. ivl. : tt : Scti. p. ad vincvla : pbro car : s : ro : ecce maiore penitentiario . Casaemarii MCCCCL. Hic est Alexandrinus a candido lingue latine patrono Romanus. & nunc sc'psit Franciscus Tianus laus immortalis Deo. Amen"
Il manoscritto è stato scritto per il cardinale Giuliano Della Rovere, il futuro Papa Giulio II (1503-1513).
Il manoscritto è passato dalla libreria antiquaria di Tammaro De Marinis, dopo essere appartenuto alle raccolte private di V. E. Walker, di W. H. Woodward e del figlio Arthur e, infine, di Alan G. Thomas, il volume è stato messo nuovamente in vendita all'asta londinese di Sotheby del 21 giugno 1993 e acquistato per la Biblioteca Statale di Casamari dall'Ufficio centrale per i beni librari.

Nomi collegati alla storia:
Tiano, Francesco, copista
    Nomi sul manoscritto
    Francesco Tiano da Pistoia

Descrizione interna


cc. 1r-236v


Autore:
Appiano, Alessandrino
    Nomi sul manoscritto
    Alessandrino Appiano (versione latina di Pier Candido Decembrio)

Altri nomi:
Amedei, Giuliano, altra relazione di D.I.
    Nomi sul manoscritto
    fra Amedei Giuliano (monaco camaldolese fiorentino)

Tiano, Francesco, altra relazione di D.I.
    Nomi sul manoscritto
    Tianus Franciscus (copista di Pistoia che lavorava a Casamari)

Titolo elaborato: De bellis civilibus

Incipit (testo) : Candidi de civilibus romanorum bellis ex Appiano (3r)


Bibliografia a stampa
Woodward, Arthur M. "A Manuscript of the latin version of Appian's "Civil Wars" ,
London, The Bibliographical Society, 1945, pp. 149-157.
Benedictins Du Bouveret, "Colophons de manuscrits occidentaux des origines au 16. siecle" vol. II, Fribourg, editions universitaires, 1967, nr. 4407.
Derolez, Albert "Codicologie des manuscrits en ecriture humanistique sur parchemin" vol. I, Turnhout, Brepols, 1984, p. 136.
De la Mare 1985, p. 495.
Sotheby's "Highly important Judaica: books, manuscripts, works of art and paintings", Tel Aviv, Sotheby's, 1993, nr. 39.
Adorisio, Antonio Maria "Nuovi codici per la storia dell'Umanesimo a Roma" in "R.R. Roma nel Rinascimento" 1994, pp. 297-299.

Riproduzioni
Il manoscritto è stato riprodotto integralmente e il microfilm è conservato presso la Biblioteca di Casamari.


Progetto: Catalogazione manoscritti Casamari
Autore della scheda: Alberto Coratti
Tipologia: scheda di prima mano
Data creazione: 29/09/2008 Data modifica: 29/09/2008
Numero di inventario: 40904
CNMS: CNMS\00000043622

Scarica in formato XML