Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Roma, Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II, Gesuitico, Ges.963

Roma, Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II, Gesuitico, Ges.963


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\0000066466

Manoscritto cartaceo; fascicoli legati; 1601-1700 data desumibile (Cfr. Catalogo dei Manoscritti Gesuitici, p. 502); cc. 51; Corpo numerato per c. I, pp. 1-97 [con le pp. 46, 76-77 saltate]. Numerazione recente a matita a c. I, pp. 95-97; coeva a penna per pp. 1-94. Bianche le pp. 95-97.

Dimensioni: mm 183 x 122 (c. I).

Fascicolazione:
Il manoscritto è costituito da 6 fascicoli e precisamente:
I: quinione (c. I, pp. 1-16), mutilo della carta iniziale;
II-V: quaternioni (pp. 17-83);
VI: quaternione (pp. 84-97): l'ultima carta originariamente fungeva da risguardo.

Rigatura:
A secco.

Specchio rigato:
Rigatura e squadratura a pp. 1-97.

Disposizione del testo:
A piena pagina.

Scrittura e mani:
Unica mano.

Stato di conservazione:
Buono.

Decorazione
Databile 1601-1700.

Scuola della decorazione:
A c. Ir prove di penna. A pp. 1-2, 12, 32, 34-35, 40-42, 49 delimitazione a penna delle colonne con le voci grammaticali. A pp. 11, 94 riga a penna di chiusura al testo.

Legatura:
1601-1700, Legatura coeva.

Assi in cartone.

Coperta in pelle, Pelle marrone.

Decorata a secco, Sui piatti cornici concentriche a doppio filetto; nel rettangolo interno, al centro, motivo floreale a rombo sorretto da diagonali a doppio filetto, e negli angoli piccoli quadrati disposti a rombo con altezze e bottoni a rilievo.

Tagli in inchiostro blu.

Storia del manoscritto:
Si tratta di una "Gramatica linguae malabaricae. Samscredam" (cfr. c. Ir), redatta in portoghese da "Giuseppe Chariati Indiano", secondo la sottoscrizione apposta a c. Ir sotto il titolo, e risalente al sec. XVII (cfr. Catalogo dei Manoscritti Gesuitici, p. 502). Utile, a tal proposito, il confronto con l'opera del Carmelitano Scalzo Paolino di San Bartolomeo, al secolo Filippo Weszdin, nato nel 1748, missionario nel Malabar dal 1776 al 1789, richiamato a Roma nel 1790, dove morì nel 1806; egli, infatti, si dedicò alla compilazione puntuale e sistematica in portoghese, ma anche in austriaco e in latino, di grammatiche, lessici, dizionari e in generale numerosi trattati, finanche composizioni in versi, concernenti il malabarico/samscrdamico e gli altri dialetti del litorale sud-occidentale dell'India (cfr. p.e. S.M.Scala 1, 3, 8, 22, 34-36).
All'interno del piatto anteriore nota di possesso a penna: "Proveniente dalla Biblioteca del Gesù", che indica la provenienza del manoscritto dalla Casa Professa del Gesù.
Il manoscritto, proveniente dalla Casa Professa del Gesù, è pervenuto alla Biblioteca Nazionale dopo il 1873, in seguito alla legge sulla soppressione delle corporazioni religiose.

Nomi collegati alla storia:
*Casa professa del Gesù <Roma>, provenienza

Chariati, Giuseppe, copista
    Nomi sul manoscritto
    Giuseppe Chariati Indiano, citato a Ir

Antiche segnature:
3092

Descrizione interna


pp. Ir, p 1-94


Autore:
Chariati, Giuseppe
    Nomi sul manoscritto
    Giuseppe Chariati Indiano, citato a Ir

Titolo aggiunto: Grammatica della lingua malabarica. In portoghese
Note: Cfr. Catalogo dei Manoscritti Gesuitici, p. 502.

Titolo presente: Gramatica linguae malabaricae. Samscredam (Ir)

Nomi presenti nel titolo:
Malabar
Portogallo

Osservazioni:
Il manoscritto comprende:
c. Ir: titolo;
pp. 1-94: esposizione delle nozioni grammaticali, con disposizione in colonna delle voci malabariche e delle corrispettive translitterazioni portoghesi. A p. 94 chiusa con invocazione: "Finis. Laus Deo et Beatae Mariae Virgini".


Bibliografia non a stampa
Biblioteca nazionale centrale <Roma>, Catalogo dei Manoscritti Gesuitici, p. 502; Fondo Gesuitico - Indice, p. 167

Riproduzioni
Microfilm integrale di 35 mm eseguito nel 1992, consultabile nella Biblioteca Nazionale Centrale presso la Sala Manoscritti e presso il Centro nazionale per lo studio del manoscritto


Autore della scheda: Livia Martinoli
Tipologia: scheda di prima mano
(Numero di catena 3092.
Scheda redatta da Barbara Maria Scavo nel 2004)
Data creazione: 29/09/2008 Data modifica: 16/11/2010
Numero di inventario: S.n.i.
CNMS: CNMS\00000040533

Scarica in formato XML