Dimensione testo: A A         
Censimento dei manoscritti delle biblioteche italiane

Cataloghi


Area riservata

Accesso all'area riservata
Nome

Nome


Data creazione: 14/05/2009. Data di modifica: 18/08/2011

Codice CNMN: CNMN\0000086694

Nome: Acquaviva, Claudio

Qualifica: gesuita

Datazione: 1543-1615

Forma:  Forma accettata e identificata

Varianti manoscritte:
Aquaviva, Claudio


Figlio di Giannantonio Donato Acquaviva d'Aragona, IX duca d'Atri (Teramo, Italia) e di Isabella Spinelli, nasce ad Atri il 14 settembre 1543. Amico di Francesco Borgia, entra nella Compagnia di Gesù il 22 luglio 1567 e approfondisce gli studi filosofici e teologici. Professο di 4 voti il 1 aprile 1576 (Napoli, Italia), Superiore Provinciale prima di Napoli e, poi, di Roma (Italia). La IV Congregazione Generale, alla morte di Everardo Mercuriano, lo elegge V Preposito Generale della Compagnia di Gesù il 9 febbraio 1581. Il suo è stato uno dei più lunghi e significativi generalati della storia dei gesuiti: il numero dei membri dell'ordine è aumentato da circa 5000 ad oltre 13000 e, nonostante diverse difficoltà, si è accresciuto anche il prestigio sia presso le corti che presso i ceti umili. Inoltre, Aquaviva ha dato anche un notevole impulso alle missioni in Inghilterra e in Asia; ha promosso l'attività scientifica e scolastica, promulgando la celebre Ratio studiorum, ravvivando la vita spirituale stessa dell'ordine, promovendo l'uso degli esercizî spirituali, redigendo il Directorium o guida per i direttori di essi, e le Industriae pro superioribus ad curandos animae morbos. Muore a Roma il 31 gennaio 1615.

Note al nome, fonti o note bibliografiche:
J. FEJER, Defuncti primi saeculi, I, p. 1: Acquaviva, Claudius; C.E. O'NEILL - J.M. DOMINGUEZ, Diccionario Histórico de la Compañía de Jesús II, p. 1614-1621: Aquaviva, Claudio; C. SOMMERVOGEL, Bibliothèque de la Compagnie de Jésus, I, coll. 480-491: Aquaviva, Claude (nasce a Napoli nel 1542); Synopsis historiae Societatis Jesu, coll. 84, 86, 88, 100, 108, 116, 118, 124, 132, 140, 142, 531: Aquaviva, Claud.; R.G. VILLOSLADA, Storia del Collegio Romano, pp. 45, 66, 97, 144, 146, 148, 218: Acquaviva, Claudio.
ARSI, Ital. 3, 175-176: Aquaviva, Claud. (professo di 4 voti il 14 settembre 1572)
EDIT16, DBI, LOC, SBN [12/01/10]: Acquaviva, Claudio.



 
© 2007 ICCU - Pagina creata il 18 Dicembre 2007 - Ultimo aggiornamento 11 Novembre 2013