Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, San Marco, S. Marco 877

Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, San Marco, S. Marco 877


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\0000105606

Manoscritto cartaceo, guardie cartacee; Tutti fascicoli legati tranne gli ultimi tre.; 1820-1830 data stimata (Cfr. infra, storia del manoscritto); cc. I + 182 + I; Le 168 carte raccolte in fascicoli legati recano una paginazione coeva (della mano che corregge il testo) a penna, nel margine superiore, 1-293 che esclude la prima carta del fascicolo iniziale e le ultime 20, bianche; le 14 carte raccolte in tre fascicoli sciolti (rispettivamente di 4, 4 e 6 carte) hanno cartulazione recente a matita, nel margine inferiore 1-13 (fasc. primo: cc. 1-4; fasc. secondo: cc. 5-7, 14; fasc. terzo: cc. 8-13); non numerate le carte di guardia, coeve alla legatura (solidali ai contropiatti) e bianche (tranne che per la presenza della segnatura a Ir). Bianche anche le pp. 166, 188, 212, 264 (tranne che per la presenza di timbro e num. d'inventario), nonché il verso della prima carta del primo fascicolo n.n. e le cc. 4v, 7v, 13v, 14r-v..

Dimensioni: mm 305 x 210 (p. 9).

Legatura:
1820-1830, Cfr. storia del manoscritto. Legatura originale, simile a quella di San Marco 879.

Assi in cartone.

Coperta in pelleCoperta in carta, Legatura in carta marmorizzata, con dorso e punte in pelle.

Sul dorso, impressi in oro: cornici floreali e titolo in capitali "La presa di Empoli. Poemetto Eroicomico di Bellinta Montelira"; più sotto due cartellini cartacei: il primo, bordato d'azzurro, reca la segn. "54", il secondo la segn. attuale.

Storia del manoscritto:
Il codice fu copiato in buona grafia da una sola mano (A) e fu integrato con alcune correzioni da una seconda (B), forse dello stesso autore; vergato interamente da B è il S. Marco 879, ms. che contiene la stessa opera, seppure, essendo una minuta frequentemente annotata, in una precedente versione testuale e con una veste grafica e codicologica di minor rilevanza. L'autore, designato con il nome probabilmente accademico di Bellinta Montelira (cfr. dorso e infra descrizione interna), si ispirò a “La presa di Saminiato”di Ippolito Neri (cfr. Cecchi-Bini, Neri. Saminiato) e la assunse a modello, fin dal titolo (in San Marco 879 addirittura il titolo originario, poi corretto, era “La presa di Samminiato" - cfr. c. 1r e dorso - ). La princeps del poema di Neri uscì a puntate a Firenze a partire dal 1760 (cfr. Poesie di eccellenti autori) e poco dopo, nel 1764, vide la luce una nuova edizione livornese (cfr. Neri, Il Saminiato) che aggiungeva delle annotazioni al termine dei canti: dopo il 1764 dunque furono allestiti i due volumi San Marco 877 e 879 poiché anch'essi, come la seconda edizione di Neri, furono corredati di note esplicative. Le mani dei due volumi inoltre, sia A sia B, potrebbero attribuirsi al XIX secolo; la data 1828 post quem del foglio a stampa contenuto in San Marco 879, che forse fu annotato da B, potrebbe avvalorare una datazione attorno agli anni '20 - '30 del XIX secolo. Nel 1883, come attesta il cartellino con bordo azzurro recante la segnatura "54" [ = Antico Inventario], il volume entrò a far parte, insieme ad altri 193 manoscritti marciani, del fondo S. Marco della Biblioteca Medicea Laurenziana ove gli fu data l'odierna segnatura (a 92 codici, gli attuali S. Marco 862-953, che non avevano una propria numerazione-collocazione fu assegnata una numerazione che continuava quella settecentesca); la segnatura attuale si legge, tracciata a matita, sul recto della guardia anteriore e a c. 1r. Nell'attuale sede di conservazione fu anche apposta, sempre a matita ma sul recto della prima carta del codice, la segnatura "155".

Nomi collegati alla storia:
*Convento di *San *Marco <Firenze>, possessore
    Nomi sul manoscritto
    S. Marco, citato a c. Ir

Neri, Ippolito <1652-1709>, altra relazione di D.E.

Antiche segnature:
155 [a matita]

54 [Antico Inventario]

Descrizione interna


pp. p 1-293, cc. 1-14


Autore:
Montelira, Bellinta
    Nomi sul manoscritto
    Bellinta Montelira (Il nome è impresso sul dorso)

Titolo aggiunto: La presa di Empoli. Poemetto eroicomico di Bellinta Montelira.
Note: Il titolo è impresso in capitali d'oro sul dorso.

Titolo presente: Poemetto eroico-comico contenente la presa d'Empoli. Canti XII. (c. n.n.)
Note: Il titolo è presente sulla carta iniziale del primo fascicolo, non numerata. A p. 1 è ripetuto: "La presa di Empoli". Entrambi i titoli sono della stessa mano del testo.

Explicit (argomento) : Manda messi al governo Empolitano (c. p. 1)

Incipit (argomento) : Lo Sparapani unito a Botticello (c. p. 1)

Incipit (testo) : Canto l'alto valor de' prischi eroi (c. p. 1)
Nota all'incipit: L'incipit è preceduto da: "Canto Primo. 1." (il numero arabo si riferisce all'ottava).
Dopo l'explicit del testo seguono le "Annotazioni al canto duodecimo"..

Explicit (testo) : Riparato è l'onor del chiavistello (c. p. 292)
Nota all'explicit: L'incipit è preceduto da: "Canto Primo. 1." (il numero arabo si riferisce all'ottava).
Dopo l'explicit del testo seguono le "Annotazioni al canto duodecimo"..

Note al testo:
Le cc. numerate 1-14 sono raggruppate in tre fascicoli sciolti.

Osservazioni:
Il testo costituisce una seconda stesura rispetto a quella contenuta in S. Marco 879: è di mano di un copista e recepisce le correzioni presenti in S. Marco 879.
I tre fascicoli sciolti (nella sequenza testuale: cc. 1-4; 5-7, 14; 8-13) contengono delle ottave da aggiungersi e/o sostituirsi ai capitoli XI e XII. In particolare:
Fascicolo 1 (cc. 1-4, bianca c. 4v): trentasei ottave, numerate I-36. Interamente scritte dalla mano che ha vergato S. Marco 879; si tratta di una prima versione, con correzioni, di alcune delle ottave trascritte alle cc. 8r e segg.. Incipit/explicit ottava 1 (c. 1r): "In questi tempi un uom dato al demonio...portar l'eccidio a tutto Samminiato"; incipit/explicit ottava 36 (c. 4r): "Un altro ripiglava (sic), mi rincorse...Facevo un passo avanti e quattro indietro".
Fascicolo 2 (cc. 5-7, 14, bianche cc. 7v, 14r-v): diciotto ottave, numerate 31-37 soltanto le prime, con titolo a margine (c. 5r) "Incerte ottave vanno aggiunte nell'XI canto dopo l'ottava 30". Incipit/explicit ottava 1, num. 31 (c. 5r): "Si diressero quelli e tutto il giorno...Gli avesse affondo penetrato il core"; incipit/explicit ottava 18 (c. 7r): "La copia del sudore era eccessiva...Si accinge franco ai soliti lavori".
Fascicolo 3 (cc. 8r-12r): ottave dalla 38 alla 73, con titolo a margine (c. 8r) "Canto 12, ottava 38". Incipit/explicit ottava 38 (c. 8r): "In questo tempo un uom dato al demonio...portar l'eccidio a tutto Samminiato"; incipit/explicit ottava 73 (c. 12r): "Si vide poi che illesi furon quanti... dimandando tra lor come eran sani".
Fascicolo 3 (cc. 12v-13r): sei ottave non numerate con titolo a margine (c. 12v) "Queste ottave vanno aggiunte nel XII canto dopo l'ottava 36". Incipit/explicit ottava 1 (c. 12v): "Uraspe praticò queste magie...Vien tratto delle colpe al sindacato"; incipit/explicit ottava 6 (c. 13r): "Di Samminiato il campo a nuova guerra...E l'armi fa sparar della gran torre".


Bibliografia non a stampa
Antico inventario S. Marco. Mss. Ediz. Rari Stampati Manoscritti. Inventario dei codici manoscritti di San Marco consegnati nel 1883 dal Comm. Cesare Donati direttore delle RR. Gallerie (Biblioteca Medicea Laurenziana, A. 46) n° 54.

Riproduzioni
Riproduzioni conservate nella Biblioteca Medicea Laurenziana: microfilm positivo e negativo (1970).

Fonti
Biblioteca Medicea Laurenziana, San Marco 879. Antico Inventario = Antico inventario S. Marco. Mss. Ediz. Rari Stampati Manoscritti. Inventario dei codici manoscritti di San Marco consegnati nel 1883 dal Comm. Cesare Donati direttore delle RR. Gallerie (Biblioteca Medicea Laurenziana, A. 46); Cecchi-Bini, Neri. Saminiato = Ippolito Neri, La presa di Saminiato. Testo collazionato su manoscritti, a cura di MARIO BINI e SERGIO CECCHI, Empoli, A.T.P.E., 1966; IBI = Indice biografico italiano, a cura di TOMMASO NAPPO, I-X, Munchen, K. G. Saur, 2002; Neri, Il Saminiato = Ippolito Neri, Il Saminiato. Poema giocoso del dottore Ippolito Neri d'Empoli. Già dall'autore indirizzate, in ms. a Ferdinando de' Medici..., Gelopoli [Livorno], 1764; Poesie di eccellenti autori = Poesie di eccellenti autori toscani ora per la prima volta date alla luce per far ridere le brigate. Raccolta prima-sesta, Gelopoli [Firenze], 1760-1762; Richa, Notizie istoriche = GIUSEPPE RICHA, Notizie istoriche delle chiese fiorentine divise ne' suoi quartieri, I-X, Firenze, Viviani, 1754-1762.


Progetto: Manoscritti Biblioteca Medicea Laurenziana
Autore della scheda: Gianna Rao
Ultima modifica: Sabina Magrini
Tipologia: scheda di prima mano
(Scheda a cura di Laura Regnicoli)
Data creazione: 23/06/2009 Data modifica: 23/06/2009
Numero di inventario: 207522
CNMS: CNMS\0000060110

Scarica in formato XML