Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Roma, Biblioteca Angelica, Manoscritti, ms. 1102

Roma, Biblioteca Angelica, Manoscritti, ms. 1102


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\\0000102213

Manoscritto membranaceo, guardie cartacee; fascicoli legati; 1351-1400 data stimata; cc. VII + 94 + III; cc. I-VII n.n., 94, VIII-X n.n. Cartulazione moderna a lapis nell'angolo superiore esterno del recto di ogni carta.

Dimensioni: mm 345 x 240 (c. 65).

Fascicolazione:
1/8 (cc. 1-8); 2/8 (cc. 9-16); 3/8 (cc. 17-24); 4/8 (cc. 25-32); 5/8 (cc. 33-40); 6/8 (cc. 41-48); 7/8 (cc. 49-56); 8/8 (cc. 57-64); 9/8 (cc. 65-72); 10/8 (cc. 73-80); 11/8 (cc. 81-88); 12/2 (cc. 89-90); 13/4 (cc. 91-94).

Rigatura:
rigatura a colore; tipo 1-1-11/0/0/J Muzerelle.

Specchio rigato:
dimensioni orizzontali 27<75(13)76>48; dimensioni verticali: 35<237>76.

Righe:
44 linee di scrittura su 45 righe.

Disposizione del testo:
a due colonne.

Richiami:
cc. 24v, 32v, 40v, 48v, 56v, 64v, 72v, 80v, 88v.

Scrittura e mani:
un unico copista, che adopera la littera textualis.

Decorazione
Databile 1351-1400.

Iniziali
Iniziali semplici.
Iniziali filigranate
Iniziali a penna.

Pagine
Pagine illustrate a cc. 1r, 2r, 2v,3v, 4v, 5v, 6r, 7r, 8r, 8v,9v, 10r, 11r, 12r, 13r, 13v, 14v,15v, 16v, 17r, 18r, 19r, 20r, 20v, 21v, 23r, 23v, 24v, 25r,26r, 27r,28r,29r, 30r: vignette all'inizio di ogni canto dell'Inferno; nelle sezioni del Purgatorio e del Paradiso spazi riservati destinati ad ospitare le vignette mai realizzate.

Azzurro e oro
Presenza di azzurro, oro e oro in foglia.

Scuola della decorazione:
il copista del manoscritto è responsabile anche della realizzazione della decorazione dei richiami dal terzo fascicolo in poi, della manipula a c. 52r e dell'iniziale della terzina aggiunta nel margine a c. 52r; due i miniatori delle iniziali filigranate, il primo realizza le iniziali dei canti delle cc. 1r-32v, il secondo le iniziali delle cc. 33v-92v. Le iniziali semplici di terzina sono toccate di giallo, precedute da segni di paragrafo in blu e rosso. Un unico artista è invece responsabile delle miniature, forse della bottega dei Mezzaratta a Bologna, tra 1370 e 1380 (Ciardi Duprè Dal Poggetto).

Legatura:
1701-1762, legatura della biblioteca di Domenico Passionei.

Assi in legno.

Coperta in pelle.

Decorata in oro, nervi e tassello con titolo in oro; decorazione dei piatti a cornice, impressa.

Elementi metallici: fermagli, bindelle.

Legatura restaurata, restauro Studio Paolo Crisostomi, 2008.

Storia del manoscritto:
il codice appartenne alla biblioteca di Domenico Passionei, acquisita dall'Angelica nel 1762. Nell'Inventario della biblioteca di Domenico Passionei, ms. Parm. 875-878, si riconosce nel ms. Parm. 878, p. 442 "Dante, codice in carta pergamena con miniature. fol.".

Antiche segnature:
S.2.10

Data di entrata in biblioteca:
1762

Descrizione interna


cc. 1r-90v


Autore:
Alighieri, Dante <1265-1321>

Titolo identificato: Divina Commedia

Osservazioni:
cc. 1r-30v: Inferno;
cc. 31r-60v: Purgatorio;
cc. 60v-90v: Paradiso;
rubriche latine lunghe nell'Inferno; brevi nel Purgatorio e nel Paradiso,
codice Ang della Commedia.

Descrizione interna


cc. 90v-91v


Autore:
Alighieri, Iacopo <ca. 1330-1348?>

Titolo identificato: Capitolo

Descrizione interna


cc. 91v-92v


Autore:
Bosone : da#Gubbio <capitano del popolo di Forlì ; narratore ; sec. 13. ex.-ca. 1349>

Titolo identificato: Capitolo

Descrizione interna


c. 93r


Autore:
Gualterus : de Castellione

Titolo identificato: Alexandreis

Incipit (testo, acefalo) : Felices animae dum vitalis calor artus (c. 93r)

Explicit (testo, mutilo) : Gloria defuncti nullum moritura per aevum (c. 93v)

Note al testo:
cc. 93v-94v bianche.

Osservazioni:
estratto anonimo dal libro VII (PL 536A- 537A).


Bibliografia a stampa
Enrico Narducci, Catalogus codicum manuscriptorum praeter graecos et orientales in Bibliotheca Angelica olim Cenobi Sancti Augustini de Urbe, Romae, Typis Ludovici Cecchini, 1893, tomo I, p. 459.

G. Petrocchi, Bilancio dell'anno dantesco, in "La fiera letteraria" 41, 39, 1966, pp. 13. [Per. 224]

Dante Alighieri, La Commedia, seconda l'antica vulgata, a cura di G. Petrocchi, Milano 1966-1967, I, p. 546 et passim. [Cont.276.7.1-4]

P. Brieger - M. Meiss - S. Ch. Singleton, Illuminated manuscripts of the Divine Comedy, Princeton 1969 (Bollingen series, 81), pp. I 50, 96, 103, 122 nn.2, 6, 123 n.4, 124 n.1, 125 n.3, 126 n.7, 127 nn.1, 7, 8, 10, 128 nn. 6, 12, 129 n.4, 132 n.1, 133, 134 n.2, 138 nn.2, 4, 7, 12, 139, 141 nn.1, 7, 145 n.1, 146 n.1, 147, 150 n.2, 151 nn.2, 7, 153 nn.3, 8, 9, 154 nn.1, 2, 4, 324-326; II 43b, 60b, 74b, 86a, 99a, 113b, 122a, 132a, 140a, 147a, 159a, 169a, 179a, 186a, 192a, 202a, 211a, 220b, 226a, 234a, 249b, 257a, 264b, 280b, 287b, 304c, 315c, 325a. [Bibl.3.8.15-16]

M. Roddewig, Dante Alighieri, Die goettliche Komoedie. Vergleichende Bestandsaufnahame der Commedia-Handschriften, Stuttgart 1984, pp. 306-307 (nr.711). [Bibl. Misc. C62]

A.A. Iannucci, Dottrina e allegoria in Inferno VIII, 67 - IX, 105, in Dante e la forma dell'allegoresi, a cura di M. Picone, Ravenna 1987, pp. 99-124. [F. Mod. B 1259]

Dantes Goettliche Komoedie in sieben Jahrhunderten geschrieben gedruckt illustriert, Ausstellungkatalog, Museum fuer Kunsthandwerk Frankfurt am Main, 6.10.1988-8.1.1989, Perugia 1988, pp. 66-68. [Cat. Mostre 652]

M.G. Ciardi Duprè Dal Poggetto, Fioritura tardogotica nelle Marche, a cura di P. Dal Poggetto, Milano 1998, pp. 74-76.

Dantis Alagherii Comoedia, edizione a cura di Federico Sanguineti, Firenze 2001 (Archivio romanzo, 2), pp. XIII-LXXXVII, 5-582. [F.Mod.B.6244]

K. Fugelso, Early modern responses to Dante's authority: iconoclasm in illuminated manuscripts of the Divine Comedy, in "Manuscripta" 45-46, 2001-02, pp. 25-48.

M. Boschi Rotiroti, Codicologia trecentesca della Commedia. Entro e oltre l'antica vulgata, Roma 2004 (Scritture e libri del medioevo, 2), 19, 103, 140 nr. 253, 164. [Bibl.XI.21.B]

F. Sanguineti, Inferno XXX, 18, in Letteratura e filologia fra Svizzera e Italia. Studi in onore di Guglielmo Gorni, a cura di M.A. Terzoli, A. Asor Rosa, G. Inglese, I, Dante: La Commedia e altro, Roma 2010 (Storia e letteratura, 257), pp. 286-293, in part. 287. [Coll.62.257.1]

M. Boschi Rotiroti, Scheda, in Censimento dei codici danteschi, 1. I commenti di tradizione manoscritto (fino al 1480), a cura di E. Malato e A. Mazzucchi, Roma 2011, p. 1010. [Cont. 536.1-2]

R. Allen Shoaf, "Delivering Dante: Representations of Reproduction in the Commedia", MLN, 127, 1 (2012), (Italian Issue Supplement), pp.81-90.[Per. 592]


Autore della scheda: Manoscritti Angelica
Ultima modifica: Carla Casetti
Tipologia: scheda di prima mano
(scheda di Elisabetta Sciarra)
Data creazione: 15/01/2009 Data modifica: 27/02/2017
Numero di inventario: 25813
CNMS: CNMS\0000057762

Scarica in formato XML