Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Milano, Archivio storico civico e Biblioteca Trivulziana, Trivulzio, Triv.1083

Milano, Archivio storico civico e Biblioteca Trivulziana, Trivulzio, Triv.1083


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\0000050145

Sfoglia le immagini di manoscritto (8)

Manoscritto cartaceo, guardie miste: guardie cartacee ad eccezione della guardia anteriore II membranacea; fascicoli legati; 1471-1480 data stimata; cc. II + 103 + I; foglietti di chiose aggiunti e incollati lungo il margine interno delle cc. 2r, 11r, 24r, 28r, 34r, 37r, 40r, 43r, 45r, 48r, 65r; bianche le cc. 102-109.

Dimensioni: mm 308 x 215.

Mancanze:
lacune nella numerazione da 1 a 20 a causa della perdita di 6 cc. nei primi due fascicoli del ms.

Filigrane:
colonna (sim. Briquet 4406) alle cc. 1-51 e 101-109; testa di bue con fiore sopra e triangolo sotto (sim. Briquet 14882-14883) alle cc. 52-100.

Fascicolazione:
1 (6), 2 (8), 3-9 (10), 10 (11), 11 (8).

Rigatura:
mista a colore.

Specchio rigato:
25 [220] 63 × 20 [70 (15) 75] 35.

Righe:
rr. 42 / ll. 42 (cc. 1-50); rr. 41 / ll. 42 (cc. 51-92).

Disposizione del testo:
su due colonne, circondato da fitte glosse e note di commento al testo.

Richiami:
assenti.

Scrittura e mani:
quattro mani in umanistica corsiva: mano A (cc. 1r-v, 6rB-93r testo principale); mano B (cc. 2r-6rB testo principale); mano C Arnesto Pidi (cc. IIr-v; 1r-93r chiose marginali e interlineari in particolare di Benvenuto da Imola; versi ripassati a testo; foglietti di chiose aggiunti e incollati lungo il margine interno dei ff. 2r, 11r, 24r, 28r, 34r, 37r, 40r, 43r, 45r, 48r, 65r); mano D (cc. 1r-93r chiose marginali e interlineari in inchiostro nero in particolare di Niccolò Lelio Cosmico; 93r-101v).

Decorazione
Databile 1471-1480.

Scuola della decorazione:
le tre cantiche sono introdotte da iniziali ornate di colore viola su fondo oro, arricchite da intrecci vegetali verdi e viola che fuoriescono dal corpo della lettera (cc. 1r, 31r, 61r); i singoli canti si aprono invece con iniziali filigranate a colori alternati blu e rosso, con filigrane anch'esse a colori alternati rosso (per l'iniziale blu) e viola (per l'iniziale rossa), talvolta abitate da motivi vegetali o animali. I bas de page dell'Inferno sono regolarmente istoriati con scene che illustrano i supplizi narrati nella cantica. Rubriche dei canti in rosso della stessa mano del testo. Semplici maiuscole aggettanti individuano le singole terzine dantesche.

Legatura:
1751-1850.

Assi in cartone, semirigido.

Coperta in carta, marmorizzata verde.

Storia del manoscritto:
A c. 86r nel margine con inchiostro rosso-bruno si legge: Signora io son Arnesto e vado in qua e a tal camino amor conducto mi ha. A c. 31r, nella medesima mano di c. 86r, il cognome: sda (sic!) Pidio. Il nome completo del chiosatore è quindi Arnesto Pidi. Alcune peculiarità linguistiche delle glosse in volgare e delle varianti della Commedia sembrano confermarne l'origine veneta. Sulla controguardia cartacea del piatto anteriore è incollato un primo riquadro di carta blu con lo stemma a stampa di Gian Giacomo Trivulzio (1774-1831) raffigurante un volto umano trifronte. Sempre all'interno del piatto anteriore è poi stato incollato un secondo riquadro di carta con lo stemma a stampa di Gian Giacomo Trivulzio di Musocco (1839-1902), in cui compare l'ultima collocazione del volume prima di entrare a far parte delle attuali raccolte trivulziane: Codice N° 1083. Scaffale N° 84. Palchetto N° 5. A precedenti segnature rimandano invece la numerazione 178 riportata a matita su un piccolo riquadro cartaceo incollato nel margine inferiore del piatto e i due numeri 18 e 88 vergati rispettivamente a inchiostro e a matita sulla medesima controguardia.

Nomi collegati alla storia:
Pidi, Arnesto, copista

Trivulzio, Gian Giacomo <senior ; 1774-1831>, possessore

Trivulzio, Gian Giacomo : di#Musocco <1839-1902>, possessore

Antiche segnature:
Biblioteca Trivulzio. Codice N° 1083. Scaffale N° 84. Palchetto N° 5

178

18

88

Data di entrata in biblioteca:
1801-1830

Osservazioni:
ALLEGATI: al manoscritto è allegato un foglio con una nota anonima degli inizi dell'Ottocento che identifica nei commenti di Iacopo della Lana e Benvenuto da Imola alcune chiose alla Commedia dantesca presenti nel codice.

Descrizione interna


cc. 1r-90r


Autore:
Alighieri, Dante <1265-1321>

Titolo identificato: Commedia

Descrizione interna


cc. 91r-92r


Autore:
Bosone : Novello da Gubbio

Titolo identificato: Capitolo

Descrizione interna


cc. 92r-93r


Autore:
Alighieri, Iacopo <ca. 1330-1348?>

Titolo identificato: Capitolo

Descrizione interna


cc. 93r-101v


Altri nomi:
Della_Lana, Iacopo <ca. 1290-ca. 1365>, commentatore
    Nomi sul manoscritto
    Lana, Iacopo : della

Titolo elaborato: sunti in volgare della Commedia (fino a Par. X)


Bibliografia a stampa
Bibliografia dantesca ossia catalogo delle edizioni, traduzioni, codici manoscritti e comenti della Divina Commedia e delle opere minori di Dante, seguito dalla serie de' biografi di lui compilata dal sig. visconte Colomb de Batines. Traduzione italiana fatta sul manoscritto francese dell'autore, I-II, Prato, Tipografia Aldina Editrice, 1845-1846, vol. II, p. 144 nr. 274;
Giulio Porro, Catalogo dei codici manoscritti della Trivulziana, Torino, Fratelli Bocca, 1884 (Biblioteca storica italiana, 2), pp. 117-118;
Luigi Rocca, Di alcuni commenti della Divina Commedia composti nei primi vent'anni dopo la morte di Dante, Firenze, Sansoni, 1891, p. 148 nr. 20;
Caterina Santoro, Mostra dantesca. Manoscritti ed edizioni della Biblioteca Trivulziana, Milano, Castello Sforzesco, 1954, pp. 18-19 nr. 13;
Caterina Santoro, I codici medioevali della biblioteca Trivulziana. Catalogo, Milano, Comune di Milano - Biblioteca Trivulziana, 1965, pp. 267-268 nr. 404;
Dante Alighieri, La Commedia secondo l'antica vulgata, a cura di Giorgio Petrocchi, I, Introduzione, Milano, Mondadori, 1966, p. 535;
Maria Paola Mossi, Prima notizia sul «codice Trivulziano 1083» della «Divina Commedia», «Rendiconti dell'Istituto Lombardo di Scienze e Lettere. Classe di Lettere e Scienze Morali e Storiche», 106 (1972), pp. 714-725;
Maria Paola Mossi, Frammenti del «Commento» alla «Commedia» di Niccolò Lelio Cosmico, «Studi danteschi», 53 (1981), pp. 129-165;
Marcella Roddewig, Dante Alighieri. Die göttliche Komödie, Stuttgart, Anton Hiersemann Verlag, 1984, pp. 190-191 nr. 454;
F. Sanguineti, Testo e esegesi della Commedia, in Dante poète et narrateur, par M. Marietti - C. Perrus, "Arzanà. Cahiers de littérature médiévale italienne", 7 (septembre 2001), p. 23;
Saverio Bellomo, Dizionario dei commentatori danteschi. L'esegesi della Commedia da Iacopo Alighieri a Nidobeato, Firenze, Olschki, 2004 (Biblioteca di “Lettere Italiane”. Studi e testi, 62), pp. 71, 153 nr. 82, 198, 240, 241 nr. 1, 290 nr. 43;
Federico Sanguineti, L'edizione critica della ‘Comedia', in Lectura Dantis 2001, a cura di Vincenzo Placella, Napoli, Università degli Studi di Napoli L'Orientale, 2005, p. 294;
Marco Petoletti in Censimento e edizione dei Commenti danteschi <http://www.centropiorajna.it/censimento/schemssital14.htm> (ultima consultazione 18-06-2008).

Riproduzioni
La digitalizzazione integrale del codice è disponibile, nell'ambito del progetto Graficheincomune® del Comune di Milano, all'indirizzo di rete: http://graficheincomune.comune.milano.it/GraficheInComune/imgviewer/Cod.+Triv.+1083,+piatto+anteriore


Progetto: Catalogazione dei manoscritti della Biblioteca Trivulziana
Autore della scheda: Marzia Pontone
Tipologia: scheda di prima mano
Data creazione: 19/06/2008 Data modifica: 08/09/2015
CNMS: CNMS\0000026532

Scarica in formato XML