Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Bergamo, Biblioteca civica Angelo Mai, Manoscritti, MAB 38

Bergamo, Biblioteca civica Angelo Mai, Manoscritti, MAB 38


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\0000209960

Manoscritto cartaceo; fascicoli legati; 1511-1512 data stimata; cc. I + 221 + I.

Dimensioni: mm 310 x 218 (c. 1r).

Stato di conservazione:
Lettera di donazione del codice tagliata.

Storia del manoscritto:
Vecchia e nuova segnatura a c.Ir. All'interno del piatto anteriore scritto in rosso: "1132". Due fogli sono incollati rispettivamente all'interno del piatto anteriore e alla carta di guardia, mentre una carta sciolta,ora inserita in una busta, si trova tra il piatto anteriore e la carta di guardia. Tra la c. I e la c. 1r si trova allegata la trascrizione in latino della nota autografa in calce a c. 1r da parte di Angelo Mazzi. Presenza di richiami e di parziale segnatura a registro. Numerazione moderna a matita nell'angolo inferiore destro. Fascicoli: 1-11/10, 12/6, 13/10, 14/9, 15/8, 16/10, 17/8, 18/6, 19/10, 20/8, 21/10, 22/6, 23/2, 24/10. Timbro a secco della Biblioteca Civica Angelo Mai di Bergamo alle cc. 12,24, 58, 100, 142, 200 e c. 220 dove si trova anche il numero di inventario dell'opera: A7847. Presenza di date : c. 101v (Finis die 27 iunii 1511); c. 102r (Initium die 28 iunii 1511); c. 112r (Initium huius fuit die penultima octobris 1511); c. 134r (die 22 maii 1512). Legatura in cuoio con imprressioni a secco. Sul dorso, nella parte superiore, in lettere dorate si legge: "Avtographm P. Ambrosii Calepini". Nella parte inferiore, in inchiostro nero, si trova la segnatura che il codice aveva all'interno della biblioteca del convento di Sant'Agostino (si veda a tal proposito il riodino fatto da Tommaso Verani): "IX/24". 4.Per maggiori informazioni sulla legatura si veda il sito ww.bibliotecamai.org nel percorso "Cataloghi e inventari- Legature storiche". Il testo, in parte autografo, è scritto da mani diverse su due colonne.

Nomi collegati alla storia:
*Convento di *Sant'*Agostino <Bergamo>, provenienza

Salvi, Francesco, altra relazione di D.E.

Antiche segnature:
Delta 9.21

Data di entrata in biblioteca:
1886

Osservazioni:
Da me inventariato nel mese di ottobre 2012.
L'opera è stata donata alla Biblioteca Civica Angelo Mai nel 1886 da Francesco Salvi. Si tratta di un volgarizzamento parziale del Calepino ad uso della comunità conventuale, come specificato in una nota dello stesso autore a c. 1r.

Descrizione interna


cc. 1-221


Autore:
Calepino, Ambrogio

Titolo elaborato: Dizionario latino-volgare
Note: Si tratta di un volgarizzamento parziale del Calepino ad uso della comunità conventuale.

Osservazioni:
Si tratta di un volgarizzamento parziale del Calepino ad uso della comunità conventuale.


Progetto: Importazione e catalogazione dei fondi della Biblioteca civica A. Mai
Autore della scheda: Marta Gamba
Tipologia: recupero da catalogo
Data creazione: 23/10/2012 Data modifica: 29/10/2012
Numero di inventario: A7847
CNMS: CNMS\\0000029191

Scarica in formato XML