Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Venezia, olim Biblioteca del monastero di San Michele di Murano (SMM), Ms., S. MICHELE 132* = BES, Ham. 270

Venezia, olim Biblioteca del monastero di San Michele di Murano (SMM), Ms., S. MICHELE 132* = BES, Ham. 270


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\0000205930

Manoscritto cartaceo; fascicoli legati; 1201-1300 data stimata (sec. XIII; MIONI, Mss. greci, p. 335 data al sec. XV); cc. I + 128 + I.

Dimensioni: mm 256 x 174 (c. 2).

Mancanze:
mutilo in principio e in fine.

Legatura:
1701-1750, veneziana. .

Assi in cartone.

Coperta in pelle, marrone color nocciola.

Decorata a secco, palmette su dorso e agli angoli, di forma più semplice rispetto a SCHUNKE, Einbaende, p. 32, fig. 3.

Storia del manoscritto:
sul piatto anteriore è incollato un piccolo cartellino cartaceo bianco con un numero di difficile lettura. Sul dorso, in alto, tassello di pelle con impresso in oro "Galle[ni] Opera Mss. Graeca", in basso cartellino "a foglie" con la segnatura 132. Dopo la dispersione della biblioteca camaldolese, il codice finì nella collezione di William Beckford per poi passare in quella di Alexander Douglas, 10. duca di Hamilton come attesta il monogramma col numero, a lapis, a c. Ir: "HB N. 190"; sotto "d 829"; la collezione nel 1882 venne acquistata dall'allora Governo Prussiano. L'identificazione con il SM 132 era già stata fatta nella biblioteca Hamilton e poi da C. De Boor.

Nomi collegati alla storia:
*Monastero di *San *Michele di *Murano <1212-1810>, possessore

Beckford, William, possessore

Hamilton, Alexander Douglas 10. duca di <1767-1852>, certificatore

Antiche segnature:
d 829

HB 190

S. Michele di Murano 132

Descrizione interna


cc. 1r-128v


Autore:
Galenus, Claudius <129-ca. 199>

Titolo identificato: De Hippocratis et Platonis dogmatibus libri septem
Note: MITTARELLI, col. 508.

Nomi presenti nel titolo:
Hippocrates
Plato

Osservazioni:
Manca il primo libro e l'inizio del secondo, mutilo anche in fine, come già notato da MITTARELLI, col. 424.
I precetti di Ippocrate e Platone, libri sette.


Bibliografia a stampa
MITTARELLI, coll. 424, 508, 910; BOOR, II, pp. 231-232 nr. 401 (sec. XIII, identif.); MIONI, Mss. greci, p. 335 (sec. XV).

Fonti
Per la legatura: SCHUNKE, Die italienischen Einbaende, pp. 17-18, 31-32, fig. 3.


Autore della scheda: Lucia Merolla
Tipologia: recupero da catalogo
(per una descrizione più dettagliata cfr. BOOR, II, nr. 401 pp. 231-232)
Data creazione: 09/07/2012 Data modifica: 09/07/2012
CNMS: CNMS\0000146285

Scarica in formato XML