Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Busto Arsizio, Biblioteca Capitolare San Giovanni, Manoscritti, ms.M-_I-12

Busto Arsizio, Biblioteca Capitolare San Giovanni, Manoscritti, ms.M-_I-12


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\0000175082

Manoscritto membranaceo; fascicoli legati; 1301-1400 data stimata; cc. 121; numerazione moderna a matita.

Dimensioni: mm 255 x 171.

Fascicolazione:
Fascicoli 16: 1 (1+1), 2-3 (4+4), 4 (4+3), 5-16 (4+4), dalla numerazione dei fascicoli risulta la perdita dei fascicoli originali 10 e 11.
Fascicoli 16: 1 di ff. 1+1, 2-16 di ff. 4+4 (scompleto il fasc. 5).

Segnatura dei fascicoli:
Numerazione dei fascicoli in cifre romane.

Disposizione del testo:
su due colonne.

Scrittura e mani:
mano gotica unica.

Decorazione
Databile 1301-1400.

Scuola della decorazione:
in rosso: titoli delle epistole numerazione marginale dei capitoli, sottolineatura del testo paolino. Decorata in rosso e verde l'iniziale del commento ad ogni epistola. Il capitolare, in caratteri gotici più recenti, è pure a due colori e su due colonne.

Storia del manoscritto:
Prodotto in Italia settentrionale, come si desume - più che dal testo, fondamentalmente corretto - dalle note di possesso.
a) “{”¦-ani de Gallatiis}” (in calce a f. 3r, nota graffiata e coperta, nella prima parte dalle note successive; Gallazzi è famiglia bustese attestata fin dal Medioevo ;
b) “Iste liber est mei presbiteri {Ambrosii} de Busti, filii quondam domini {Francisi} (con tutta probabilità Ambrogio Lupi, di Francesco, bustese, possessore dal 1429 del ms. M-II-5, rettore della Chiesa di S. Marcellino a Milano fino al 1446 e da allora fino alla morte - anno 1450 - parroco della III porzione di S. Giovanni a Busto .
Di mano posteriore a tali note, il Capitolare rimanda anche ad epistole poi cadute. Restauro e copertina in cuoio impresso del 1958/59.

Nomi collegati alla storia:
Lupi, Ambrogio <rettore>, possessore

Descrizione interna


cc. 1r-2


Titolo elaborato: Capitolare Ambrosiano delle Epistole di S. Paolo

Descrizione interna


cc. 3r-121v


Autore:
Gilbertus : Porretanus <m. 1154>

Titolo elaborato: Commentaria in Epistolas Pauli

Incipit (testo) : Prima epistula Pauli: ad Romanos (rubrica). Sicut prophete post legem, sic et apostoli post evangelium recte scripserunt (c. 1r)

Explicit (testo) : hinc intelligitur a Roma scripsisse. Gratia sit cum omnibus vobis. Amen (c. 121v)

Osservazioni:
Stegmuller II, numeri 2515-2528, elenco dei mss. senza quello bustese.
Perduto nel ms. il commento a: Epistola ai Romani XV,2-XVI, 2; Seconda Epistola ai Corinzi XI, 33-fine; Epistola ai Galati; Epistola agli Efesini I, 1-IV, 12.


Bibliografia a stampa
A. Crespi Castoldi, La storia di Busto e le Relazioni, traduzione dal manoscritto secentesco e note a cura di L. Belotti, Busto Arsizio, 1927, pag. 29, nota 1 e pag. 83; P. Bondioli, Storia di Busto Arsizio, vol. I, Varese 1937, pagg. 125-128-129.


Progetto: Censimento dei manoscritti medievali della Lombardia
Autore della scheda: Franco Bertolli
Tipologia: scheda di prima mano
Data creazione: 23/08/2010 Data modifica: 03/09/2010
CNMS: CNMS\0000058214

Scarica in formato XML