Manus
Home Search Lists Special projects Libraries News Cataloguing rules

home > Mantova, Biblioteca comunale Teresiana, Manoscritti, 4 (A.I.4)

Mantova, Biblioteca comunale Teresiana, Manoscritti, 4 (A.I.4)


Manuscript description

See the collection

CNMD\0000014992

Manoscritto cartaceo, guardie cartacee; fascicoli legati; 1500-1525 data desumibile; cc. I + 276 + I; cartulazione in alto a destra sul recto in cifre arabe in due sequenze: recente a matita da 1 a 12, comprendente il bifolio aggiunto; originale in inchiostro rosso da 1 a 264.

Size: mm 138 x 99 (c. 1 (I seq.)), mm 144 x 97 (c. 1 (II seq.)).

Fragments:
le cc. 1-2 costituiscono un bifolio aggiunto di fine XVI-XVII sec..

Watermarks:
testa di bue sormontata da una stella, non individuata in Briquet.

Collation:
1 bif. aggiunto + 1 quin. + 1 tern. + 4 quatern. + 1 bin. + 4 quatern. + 1 sen. + 2 quatern. + 1 quin. + 2 bin. + 1 quatern. + 1 tern. + 7 quatern. + 1 quin. + 1 tern. + 3 quatern. + 1 tern. + 2 quatern. + 1 sen.

Ruling:
a sistema misto con mina di piombo per le righe di giustificazione e inchiostro seppia per le rettrici.

Justification:
(c. 1) 21<93>29 x 12<68>16.

Number of rules:
19-21 rr.; linee di scrittura variabili.

Lay-out:
su una col.

Catchwords:
a fianco della riga di giustificazione, nel margine inferiore interno.

Writing and hands:
umanistica corsiva di modulo medio di una mano in inchiostro seppia per il testo, più posata in inchiostro rosso per le tavole; italica per il bifolio iniziale aggiunto.

Seals and stamps:
timbro ovale a inchiostro nero della "I. R. Biblioteca di Mantova" nel margine inferiore della c. 3r.

Condition:
buono.

Decoration
Databile 1500-1525.

Iniziali
Iniziali semplici.

Other elements
Disegni a c. 49r.
cuore a pennello in rosso, ripassato a penna in nero, di illustrazione del relativo componimento "Questo sci è el mio cor qui designato".

Binding:
1500-1525, di probabile fattura italiana (si veda l'allacciatura con chiusura sul piatto posteriore).

Assi in cartone.

Coperta in pelle, cucitura su tre nervi; capitelli in corda.

Decorata a secco, sui piatti filettatura delimitante cornici concentriche, fascia mediana ornata con disegni fitomorfi impressi con placchetta; ferri a motivi geometrici impressi nel campo centrale; dorso ornato da filetti.

Elementi metallici: fermagli, lacci, due graffe con contrograffe a fessura fissate al piatto posteriore.

Legatura restaurata, primo restauro effettuato presso la legatoria Ferri di Mantova nel settembre 1924 (cfr. BCMn 1863-1885, c. 1r, n. 4); secondo intervento effettuato presso il Laboratorio di Restauro delle Benedettine di Viboldone nel luglio 2002.

scheda tecnica delle operazioni effettuate nel 2002 (rimozione di vecchi interventi, nuove integrazioni e spolveratura) incollata sul risguardo posteriore; custodia in cartone rivestito in tessuto per la conservazione.

History:
Sul risguardo anteriore segnatura del manoscritto e datazione annotate da mani diverse. Sul recto della guardia anteriore è segnalato a matita un indice delle tavole.
Correzioni e interpolazioni alle cc. 3-6 e a c. 38v. A c. 38v annotazione, di mano presumibilmente di Leopoldo Camillo Volta, indicante l'attribuzione, errata, del componimento a "Serafino dell'Aquila". A c. 11v annotazione "in Petrarca" a matita di mano recente.
La datazione del manoscritto è assegnata all'inizio del XVI secolo: terminus post quem è desumibile dal sonetto di c. 36v "Quietato a morte el più suave canto" composto in occasione della morte di Serafino Aquilano avvenuta nell'anno 1500 (cfr. Gallico 2002, p. 463).
Il codice, di piccolo formato, è un manuale tascabile di testi in volgare di autori contemporanei destinati alla musica, finalizzato ad un uso individuale.

Names:
*Viboldone <abbazia>, restauratore

Anonimo, copista

Ferri <Mantova>, restauratore

Volta, Leopoldo Camillo <1751-1823>, lettore

Text


cc. 1r-2v [I seq.]


Authors:
Alighieri, Dante <1265-1321>

Malatesta, Carlo <fl. sec. 16. 2. metà>
    Nomi sul manoscritto
    Carlo Malatesta, citato a 1v [I seq.] (nel sonetto di c. 2r [I seq.] è destinatario)

Other names:
Montefeltro, Guidantonio <sec. 16. 1. metà>, destinatario
    Nomi sul manoscritto
    conte Guid'Antonio d'Urbino, citato a 1v [I seq.] (nel sonetto di c. 2r [I seq.] è autore)

Created title: Sonetti

Incipit (testo) : Quando la notte abbraccia con fosche ale (1r [I seq.])
Nota all'incipit: "Sonetto di Dante, in uno libro antico ritrovato", in calce "+ 1311, xv kalendas maii" (cfr. Sorbelli 1930, vol. XLIII, p. 158; IUPI, II, p. 1378).

Incipit (testo) : Il tempo, il quale è nostro, io ho smarito (1v [I seq.])
Nota all'incipit: "Sonetto del signor Carlo Malatesta al signor conte Guid'Antonio d'Urbino", in calce "Scritto in uno libro a mano antico, 1429 il primo d'agosto" (cfr. Mazzatinti 1893, III, p. 183; IUPI, I, p. 735).

Incipit (testo) : Se l'età verde, e 'l bel tempo fiorito (2r [I seq.])
Nota all'incipit: "Risposta del detto conte al signor Malatesta" (cfr. Mazzatinti 1893, III, p. 183).

Notes:
Bifoglio inserto di fine XVI-XVII secolo contenente i tre sonetti.

Text


cc. 3r [I seq.]- 264v [II seq.]


Authors:
Albizzi, Matteo : degli <sec. 16.?>

Beccari, Antonio <m. 1543>

Cariteo <ca. 1450-1514>

Correggio, Niccolò <1450-1508>

Del_Carretto, Galeotto <ca. 1455-1530>

Flavio, Francesco <sec. 16.?>

Navagero, Andrea <1483-1529>

Petrarca, Francesco <1304-1374>

Poliziano, Angelo <1454-1494>

Quercente, Francesco <sec. 16.?>

Sassi, Panfilo <ca. 1455-1527>

Serafino : Aquilano <1466-1500>

Tebaldeo, Antonio <1463-1537>

Created title: Antologia di rime cortigiane per musica

Incipit (primo testo) : Dolores mortis me circonderunt (3r (II seq.))
Nota all'incipit: alcuni versi, compreso quello iniziale, sono stati cassati e numeri di richiamo rimandano alle modifiche segnalate nel margine inferiore. (cfr. Cosenza, IV (1962), pp. 3207-3208; Carboni, I (1982), p. 288; IUPI, I (1988), p. 460).

Explicit (primo testo) : che si può ben dire amice ad quid venisti. (3r (II seq.))
Nota all'explicit: alcuni versi, compreso quello iniziale, sono stati cassati e numeri di richiamo rimandano alle modifiche segnalate nel margine inferiore. (cfr. Cosenza, IV (1962), pp. 3207-3208; Carboni, I (1982), p. 288; IUPI, I (1988), p. 460).

Incipit (indice) : Amore poiché non poi farme morire. 43 (3r (I seq.))
Nota all'incipit: "Generalis summula contentorum in hoc opere per alphabetum posita".

Explicit (indice) : Vive in me più che mai quel gran desio. 260. Finis generalis tabulle (12v (I seq.))
Nota all'explicit: "Generalis summula contentorum in hoc opere per alphabetum posita".

Incipit (ultimo testo) : Ochi mei che al mirar fusti sì pronpti (263v (II seq.))
Nota all'incipit: Finis. (cfr. Carboni, II (1982), p. 648; IUPI, II (1988), p. 1196).

Explicit (ultimo testo) : Provasti mai più riposato affano (264v (II seq.))
Nota all'explicit: Finis. (cfr. Carboni, II (1982), p. 648; IUPI, II (1988), p. 1196).

Notes:
Il manoscritto, adespoto e anepigrafo, raccoglie 374 rime di autori diversi ordinate secondo il metro: in particolare si contano 72 sonetti, 128 strambotti, 45 odi e canzonette, 83 frottole, 37 barzellette, 1 predica d'amore, 8 capitoli, 1 canzone.
Oltre alla "Generalis summula contentorum in hoc opere per alphabetum posita" vi sono ulteriori indici di raggruppamento in base al metro: "Tabula speciale de li soneti", cc. 1r-2v (II seq.); "Speciale tabula de li strammoti", cc. 39r-42r (II seq.); "Specialis tabula", cc. 75r-76r (II seq.); "Speciale somma de le frotole", cc. 117r-118v (II seq.); "Speciale tabula de le barzelete", c. 191r-v (II seq.).
L'indice analitico del manoscritto, con identificazione e bibliografia dei singoli componimenti, si trova in Gallico 1961, pp. 71-108; nella presente scheda si dà nota dei nomi degli autori dei testi così come individuati da Gallico.


Manuscript bibliography
BCMN, Catalogo dei manoscritti secondo la sede che occupano negli scaffali, [manoscritto compilato dal bibliotecario Antonio Mainardi (1863-1885), con aggiunte posteriori, senza segnatura], c. 1r, n. 4; BCMN, Elenco dei manoscritti posseduti dalla Biblioteca Comunale di Mantova [dattiloscritto, 1950 ca.], p. 1.

Printed bibliography
G. Benelli, Cenno storico della R. Biblioteca di Mantova, in "Giornale delle Biblioteche", 2 (1868), n. 5, pp. 55-56; F. Torrefranca, Il segreto del Quattrocento. Musiche ariose e poesia popolaresca, Milano, Hoepli, 1939, pp. 79-80; C. Gallico, Un libro di poesie per musica dell'epoca di Isabella d'Este, Mantova, Bollettino Storico Mantovano, 1961; P.O. Kristeller, Iter Italicum: a finding list of uncatalogued or incompletely catalogued humanistic manuscripts of the Reinassance in Italian and other librairies, I-VI, London, The Warburg Institute - Leiden, J. Brill, 1963-1992: II (1967), p. 526; Niccolò da Correggio, Opere. Cefalo, Psiche, Silva, Rime, a cura di A. Tossini Benevenuti, Bari, Laterza, 1969, pp. 256, 457-458, 536; C. Gallico, Scheda n. 168, in Gonzaga, La Celeste Galeria. Le raccolte, a cura di R. Morselli, catalogo della mostra, Mantova, Palazzo Te - Palazzo Ducale, 2 settembre - 8 dicembre 2002, Milano, Skira, 2002, pp. 443, 463; C. Gallico, Scheda n. 81, in A casa di Andrea Mantegna. Cultura artistica a Mantova nel Quattrocento, a cura di R. Signorini, catalogo della mostra, Mantova, Casa del Mantegna, 26 febbraio - 4 giugno 2006, Cinisello Balsamo, Silvana Editoriale, 2006, pp. 424; R. Perini, [scheda n. 4], in Biblioteca Comunale Teresiana, I manoscritti della serie generale. I parte, a cura di R. Perini; con la collaborazione di R. Benedusi e S. Polloni; presentazione di F. Negri, Firenze, Olschki, 2012 («Inventari dei manoscritti delle Biblioteche d'Italia», 113), p. 54; MARCO MAROGNOLI, Frottole e altre rime per musica. Gli inediti del ms. 4 della Biblioteca Teresiana di Mantova, rel. Andrea Comboni; corr. Marco Gozzi, Università degli studi di Trento, Dipartimento di Lettere e Filosofia, a.a. 2014-2015; F. MACCHI, [scheda n.] 42, in BCMN, Catalogo illustrato delle legature storiche della Biblioteca Teresiana. III, Legature dei sec. XVI-XIX (Italia, sec. XVI), a cura di Federico Macchi, Edizione digitale 2015 [http://www.bibliotecateresiana.it].

Reproductions
Microfilm.

Sources
Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, Forlì, L. Bordandini ([poi] Firenze, L.S. Olschki), 1890- : III (1893), p. 183; XLIII (1930), p. 158; M.E. Cosenza, Biographical and Bibliographical Dictionary of the Italian Humanists and of the World of Classical Scholarship in Italy, 1300-1800, I-VI, Boston, G.K. Hall & Co., 1962: IV, pp. 3207-3208; C.M. Briquet, Les filigranes. Dictionnaire historique des marques du papier dès leur apparition vers 1282 jusqu'en 1600, I-IV, New York, Hacker Art Books, 1966, (rist. anast.: Leipzig 1923): I, p. 52; F. Carboni, Incipitario della lirica italiana dei secoli XV-XX, I-IX, Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, 1982-1992 (Studi e Testi): I (1982), p. 288; II (1982), p. 648; IUPI. Incipitario unificato della poesia italiana, a cura di M. Santagata, I-II, Ferrara-Modena, Panini, 1988 (Istituto di Studi Rinascimentali Ferrara. Strumenti): I, pp. 460, 735; II, pp. 1106, 1378; S. Aquilano, Sonetti e altre rime, a cura di A. Rossi, Roma, Bulzoni Editore, 2005.


Project: Catalogazione dei manoscritti della Biblioteca comunale Teresiana di Mantova
Description author: Roberta Benedusi
Last modified: Alessia Crestale
Type: original description
(R. Benedusi)
Created on: 24/07/2008 Last updated: 11/10/2016
CNMS: CNMS\0000014334

Download in XML