Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, San Marco, S.Marco 184

Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, San Marco, S.Marco 184


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\0000114842

Manoscritto membranaceo, guardie miste: cc. I, I' guardie cart. mod.; c. II guardia membr. ant.; fascicoli legati; 1401-1500 data desumibile (cfr. ULLMAN-STADTER, The Public Library, p. 212 n° 765); cc. II + 164 + I; numerazione rec. a matita nel marg. sup. destro; bianche le cc. 13v-14v, 119v.

Dimensioni: mm 287 x 208 (c. 11).

Iniziali
Iniziali semplici.
Sono presenti iniziali, ornate.

Legatura:
1751-1800, La legatura risale al 1768 ca. quando tutti i manoscritti, presenti in S. Marco, furono fatti rilegare dai frati Domenicani (cfr. ULLMAN-STADTER, The Public Library, p. 52).

Assi in cartone.

Coperta in pergamenaCoperta in pelleCoperta in carta, leg. in mezza pelle; piatti in carta dipinta a mano con punte in pergamena.

Decorata in oro.

sul dorso, impressi in oro: titolo "ALFONSI REGIS ET ALIORUM [0]PERA ASTRONOM[ICA] ET GEOMETR[ICA]" e segnatura attuale "184" incorniciata; cartellino cart. con il n° 69. Cfr. campo 25. 1.

Storia del manoscritto:
Il manosritto, vergato da più mani, appartenne a Filippo di Ugolino Pieruzzi e dai suoi eredi fu venduto a Cosimo de' Medici, il quale lo donò al convento di San Marco di Firenze. A c. IIv si legge infatti la nota di possesso del convento fiorentino: "Hic liber est conventus sancti Marci de Florencia ordinis Predicatorum, quem donavit vir clarissimus Cosmus Medices prescripto conventui" e di altra mano "Emit autem ab heredibus ser Phylippi ser Ugolini Pieruzzi de Vertine notarii Florentini". Segue la tavola del contenuto. Nel margine superiore è l'antica segnatura della biblioteca: "In bancho XVIII ex parte occidentis". Il manoscritto è presente nell'inventario del 1499-1500 della biblioteca di S. Marco (cfr. ULLMAN-STADTER, The Public Library, p. 212 n° 765): "Tabulae regis Alphonsi et canones earundem in principio, tractatus Millei et Campani, Antholicus de sphera mota, Campanus et alii de proportione er proportionalitate, liber Karastonis, liber embadorum Savosarde Iudei, in volumine mediocri et pulchro rubeo in membranis".
Giunse in Laurenziana nel 1883, come dimostra il cartellino cartaceo bordato d'azzurro, attaccato sul dorso, con su scritto il numero 69 (cfr. Antico Inventario, n° 69). Sul contropiatto anteriore è attaccato un cartellino cartaceo mod. contenente la segnatura attuale. Questa si ripete a matita nel margine superiore di c. 120r.

Nomi collegati alla storia:
*Convento di *San *Marco <Firenze>, possessore
    Nomi sul manoscritto
    Conventus Sancti Marci de Florencia (c. IIv)

Medici, Cosimo : de <Duca di Firenze ; Granduca di Toscana ; 3. ; 1642-1723>, possessore
    Nomi sul manoscritto
    Cosmus Medices (c. IIv)

Medici, Cosimo : de' <1389-1464>, possessore

Pieruzzi, Filippo, possessore
    Nomi sul manoscritto
    ser Phylippus ser Ugolini Pieruzzi (c. IIv)

Antiche segnature:
In bancho XVIII ex parte occidentis

Descrizione interna


cc. 1r-13r


Autore:
Iohannes : de#Saxonia <fl. 1312-1353>
    Nomi sul manoscritto
    Johannes de Saxonia (c. IIv)

Titolo aggiunto: Canones super tabulas regis Alfonsi, secundum Johannem de Saxonia
Note: c. IIv.

Titolo identificato: Canones super tabulas Alphonsinas
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 1561.

Titolo presente: Canones super tabulas Alfonsii (c. 13r)

Nomi presenti nel titolo:
Alfonso <re di Castglia ; 10.>

Incipit (testo) : [T]empus est mensura motus ut vult Aristotiles (c. 1r)

Explicit (testo) : Iohannis de Lineriis, a quo habeo scientiam meam (c. 13r)

Descrizione interna


c. 13r


Autore:
Iohannes : de#Lineriis

Titolo identificato: Canones tabularum Alfonsii
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 1213.

Nomi presenti nel titolo:
Alfonso <re di Castiglia ; 10.>

Incipit (testo) : [Q]uia ad inveniendum loca planetarum per tabulas (c. 13r)

Explicit (testo) : ad hoc factis et ad hoc deservientibus. etc (c. 13r)

Descrizione interna


cc. 15r-46v


Titolo aggiunto: Tabule Alfonsi regis Castelle
Note: c. IIv.

Titolo identificato: Tabulae Alphonsinae
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 1552; cfr. anche l'edizione "Le tables Alphonsines".

Titolo presente: Tabulae illustris Alfonsi regis Castellae ad meridiem Toleti positae (c. 15r)

Nomi presenti nel titolo:
Alfonso <re di Castiglia ; 10.>

Incipit (testo) : Tabula differentiarum unius regni ad aliud et nomina (c. 15r)

Explicit (testo) : Tabula equationis dierum cum noctibus suis (c. 46v)

Descrizione interna


cc. 47r-79v


Autore:
Milaeus

Altri nomi:
Gerardus : Cremonensis <1114-1187>, traduttore

Titolo identificato: Libri de figuris spericis
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 397.

Incipit (testo) : [D]eclarare volo qualiter faciam supra predictum datum (c. 47r)

Explicit (testo, mutilo) : dyametri spere ad dyametrum circuli qui (c. 79v)

Descrizione interna


cc. 80r-80v


Autore:
Campanus : Novariensis <13.sec.2.meta>

Titolo aggiunto: Tractatus Campani
Note: c. IIv: "Tractatus Milei et Campani".

Titolo identificato: De figura sectoris
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 280.

Incipit (testo, acefalo) : ipse sit residuus semicirculi, et corda dupli (c. 80r)

Explicit (testo) : arcus .cf. ad cordam dupli arcus .ce. (c. 80v)

Descrizione interna


cc. 80v-86r


Autore:
Autolycus
    Nomi sul manoscritto
    Antolicus, citato a c. 80v, 86r

Altri nomi:
Gerardus : Cremonensis <1114-1187>, traduttore

Titolo aggiunto: Antolicus De spera mota
Note: c. IIv.

Titolo identificato: De motu spherae
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 1151; Mogenet, pp. 139-164.

Titolo presente: Liber Antolici de spera motu (c. 80v)

Titolo presente: Liber Antolici de spera mota (c. c. 86r)

Incipit (testo) : [P]unctum equali motu dicitur moveri cum quantitates (c. 80v)

Explicit (testo) : circulorum .abg. .bed. est maior quam centrum sperae (c. 86r)

Descrizione interna


cc. 86r-90r


Autori:
Campano, Giovanni Antonio <vescovo ; 1429-1477>
    Nomi sul manoscritto
    Campanus, citato a c. 86r

Campanus : Novariensis <sec. 13. 2. metà>

Ibn Qurra, Ṯābit <ca. 836-901>

Altri nomi:
Robertus : Anglicus <ca. 1143>, traduttore

Titolo aggiunto: Campanus de proportione et proportionalitate
Note: c. IIv: "Campanus et alii de proportione et proportionalitate".

Titolo identificato: De proportione et proportionalitate
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 1139.

Titolo presente: Tractatus Campani de proporcione et proporcionabilitate (c. 86r)

Incipit (testo) : [P]roportio est duarum quantitatum eiusdem generis ad invicem (c. 86r)

Explicit (testo) : modi utiles. Isti sunt 6 modi inutiles (c. 90r)

Descrizione interna


cc. 90r-112v


Autore:
Ahmad ibn Yusuf
    Nomi sul manoscritto
    Ametus, citato a c. 112v
    Ametus filius Ioseph, citato a c. 90r

Altri nomi:
Gerardus : Cremonensis <1114-1187>, traduttore

Titolo identificato: Epistola de proportione et proportionalitate
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 650.

Titolo presente: Epistola Ameti filii Ioseph de proportione et proportionalitate (c. 90r)
Note: Stesso titolo a c. 112v.

Incipit (testo) : [I]am tibi respondi ut scias quod quesivisti (c. 90r)

Explicit (testo) : et hoc est, et cetera. Et illud est (c. 112v)

Descrizione interna


cc. 112v-119r


Autore:
Ibn Qurra, Ṯābit <ca. 836-901>
    Nomi sul manoscritto
    Thebit filius Thore, citato a c. 112v

Titolo aggiunto: Liber Karastonis
Note: c. IIv.

Titolo identificato: Liber Karastonis de ponderibus
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 260.

Titolo presente: Liber Karastonis (c. 112v)

Titolo presente: De karastione (c. 119r)

Incipit (testo) : [C]ontinuet deus conservationem tuam et multilplicet ex salute (c. 112v)

Explicit (testo) : te cognoscere casum erroris. Liber est finitus (c. 119r)

Descrizione interna


cc. 120r-164v


Autore:
Abraham : bar Hiyya
    Nomi sul manoscritto
    Savasorda Iudeus, citato a c. 120r

Altri nomi:
Plato : Tiburtinus, traduttore

Platone : da#Tivoli, traduttore
    Nomi sul manoscritto
    Plato tiburtinus, citato a c. 120r

Titolo aggiunto: Liber embadorum Savosarde Iudei
Note: c. IIv.

Titolo identificato: Liber embadorum
Note: cfr. THORNDIKE-KIBRE, n° 1209, il quale cita come edizione CURTZE in Abhandlungen zur Geschichte der Mathematik XII, 1902, 10-183.

Titolo presente: Liber embadorum a Savasorda Iudeo in ebraico compositus et a Platone Tiburtino in latinum sermonem translatus anno arabum DX mense saphar (c. 120r)

Incipit (testo) : [Q]ui omnes mensurandi dividendique modos recte nosse (c. 120r)

Explicit (testo) : ad fc. triplum est .be. ad .ba. (c. 164v)


Bibliografia non a stampa
Index manuscriptorum Bibliothecae FF. Ordinis Praedicatorum Florentiae ad Sanctum Marcum, anno Domini MDCCLXVIII (Biblioteca Medicea Laurenziana, San Marco 945), p. 132; Antico Inventario S. Marco Mss. Ediz. Rari Stampati Manoscritti. Inventario dei codici mss. di S. Marco consegnati nel 1883 dal Comm. Cesare Donati direttore delle RR. Gallerie (Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, A 46), n° 69

Bibliografia a stampa
A. FAVARO, Intorno al presunto autore della 'Artis metrice practice compilatio' edita da Massimiliano Curtze, Venezia, Officine grafiche di C. Ferrari, 1904, p. 390; B. L. ULLMAN-PH. STADTER, The Public Library of Renaissance Florence. Niccolò Niccoli, Cosimo de' Medici and the Library of San Marco, Padova, Antenore, 1972 (Medioevo e Umanesimo, 10), pp. 26, 212 n° 765; P. L. ROSE, Humanist Culture and Renaissance Mathematics: the Italian Libraries of the 'Quattrocento', in "Studies in the Renaissance", XX (1973), pp. 46-105, in part. p. 69; P. L. ROSE, The Italian Renaissance of Mathematics. Studies on Humanists and Mathematicians from Petrarch to Galileo, Genève, Librairie Droz, 1975, pp. 33, 59; A. A. BJÖRNBO, Die Mathematischen S. Marcohandschriften in Florenz. Nuova edizione a cura di G. C. GARFAGNINI, con introd. di E. Garin, Pisa, Domus Galilaeiana, 1976, pp. 7-10 n° 1, 97-100 n° 1; Catalogo di manoscritti filosofici nelle biblioteche italiane, II, a cura di D. FRIOLI et al., Firenze, Olschki, 1981 (Corpus Philosophorum Medii Aevi, Subsidia), pp. 54-56

Riproduzioni
Riproduzione conservata nella Biblioteca Medicea Laurenziana: microfilm positivo e negativo (1961)

Fonti
Mogenet = L. MOGENET, La traduction latine par Gérard de Crémone du Traité de la sphére en mouvement d'Autolycus, in "Archives Internationales d'Histoire des Sciences", 5 (1948), pp. 139-164;
L. THORNDIKE - P. KIBRE, A Catalogue of Incipits of Mediaeval Scientific Writings in Latin. Revised and augmented Edition, London, Clowes & Sons, 1963;
Le tables Alphonsines avec les canons de Jean de Saxe. Édition, traduction et commentaire par EMMANUEL POULLE, Éditions du Centre National de la Recherche Scientifique, Parigi, 1984 (Sources d'Histoire Médiévale)


Progetto: Manoscritti Biblioteca Medicea Laurenziana
Autore della scheda: Gianna Rao
Tipologia: scheda di prima mano
Data creazione: 08/11/2009 Data modifica: 08/11/2009
CNMS: CNMS\\0000064338

Scarica in formato XML