Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, San Marco, S.Marco 38

Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, San Marco, S.Marco 38


Scheda manoscritto

Vedi la descrizione del Fondo

CNMD\0000114836

Manoscritto membranaceo, guardie miste: vedi note; cc. I, II, III, I', numerate, II', III' guardie cart. mod.; cc. IV, V guardie membr. ant. numerate I, II; fascicoli legati; 0801-0825 data desumibile (cfr. GNEUSS, A Grammarian's Greek-Latin Glossary, p. 62); cc. V + 164 + III; numerazione rec. a matita, talvolta ripassata a penna, nel marg. sup. destro; la numerazione salta da c. 139 a c. 141 contando, quindi, 165 carte.

Dimensioni: mm 300 x 190 (c. 9).

Iniziali
Sono presenti iniziali, ornate.

Legatura:
1876-1925, La legatura attuale è di restauro. Precedentemente la legatura era quella risalente al 1768 ca. quando tutti i manoscritti, presenti in S. Marco, furono fatti rilegare dai frati Domenicani (cfr. ULLMAN-STADTER, The Public Library, p. 55).

Assi in cartone.

Coperta in pelleCoperta in carta, leg. in mezza pelle e tela italiana stampata.

Decorata in oro.

Legatura restaurata.

sul dorso, impressi in oro: titolo "TRACTATUS GRAMMAT(ICALIS) ET ALIA MULTA" e segnatura attuale "S. MARCI 38" incorniciata.

Storia del manoscritto:
Il manoscritto, vergato da una sola mano, proviene da Corbie (cfr. GNEUSS, A Grammarian's Greek-Latin Glossary, p. 62). Appartenne a Coluccio Salutati, come dimostra la nota di sua mano, indicante la consistenza del manoscritto: "[...]Carte [...]III", posta nel margine superiore destro di c. 1r (visibile con la lampada di Wood). A c. 162r e a c. 165v si leggono rispettivamente gli l''ex-libris': " Colucii liber" e "Colucii Pyerii de Salutatis". Sue, inoltre, alcune annotazioni marginali. Successivamente appartenne al Niccoli e poi confluì nella biblioteca del convento di S. Marco di Firenze. A c. Vv (num. II) si legge la nota di possesso del convento di S. Marco: "Conventus Sancti Marci de Florentia ordinis Predicatorum. De hereditate Nicolai de Nicolis viri doctissimi". Nel margine superiore della stassa carta è l'antica segnatura della biblioteca preceduta dal numero d'inventario: "39. De 29° banco ex parte occidentis". Sotto è la tavola del contenuto (sec. XV), integrata da una mano successiva.
Il manoscritto è presente nell'inventario del 1499-1500 della biblioteca di S. Marco (cfr. ULLMAN-STADTER, The Public Library, p. 241 n° 996): "Quidam antiqui tractatus et utiles de literis, syllabis, accentibus, pedibus, et posituris, de octo partibus orationis, de barbarismo, sollicismo, tropo, ceterisque figuris, et quidam tractatus spirituales et sacri, in volumine mediocri rubeo in membranis".
Giunse nella Biblioteca Medicea Laurenziana nel 1809. A c. IVr (num. I) è il numero "4" scritto a matita. Una mano rec. annota a c. 1r la segnatura attuale.

Nomi collegati alla storia:
*Convento di *San *Marco <Firenze>, possessore
    Nomi sul manoscritto
    Conventus Sancti Marci de Florentia (c. Vv (num. II))

*Convento di *San *Marco <Firenze>, possessore

Niccoli, Niccolò <1364-1437>, possessore
    Nomi sul manoscritto
    Nicolaus de Nicolis (c. Vv (num. II))

Salutati, Coluccio <1331-1406>, possessore
    Nomi sul manoscritto
    Colucius (c. 162r)
    Colucius Pyerius de Salutatis (c. 165v)

Antiche segnature:
39

Descrizione interna


c. 1r


Incipit (testo) : dixit beatus papa Gregorius saepissime usus fuisse (c. 1r)
Nota all'incipit: una grossa macchia d'inchiostro impedisce la lettura.

Explicit (testo) : [...] (c. 1r)
Nota all'explicit: una grossa macchia d'inchiostro impedisce la lettura.

Descrizione interna


cc. 1r-3r


Autore:
Beda : Venerabilis <santo ; ca. 672-735>

Titolo aggiunto: Tractatus quidam grammaticalis de figuris de litteris et sillabis et pedibus et accentibus et posituris
Note: c. Vv (num. II).

Titolo identificato: De schematibus et tropis seu De arte metrica liber II
Note: cfr. CPL 1567; PL 90, 179-186, De tropis.

Incipit (testo) : Tropus est dictio translata a propria significatione (c. 1r)

Explicit (testo) : non redeat retro. Memores estote uxoris Loth (c. 3r)

Descrizione interna


cc. 3rA-3rF


Titolo identificato: Grammaticae artis nomina grecae et latinae notata
Note: cfr. GNEUSS, A Grammarian's Greek-Latin Glossary, pp. 74-78 (è il ms. "F").

Titolo presente: Grammaticae artis nomina grecae et latinae notata (c. 3r)

Incipit (testo) : Poeta vates/ poeticus liber/ poema unius li/bri (c. 3rA)

Explicit (testo) : [...] periodos tota sententia (c. 3rF)

Descrizione interna


cc. 3v-7vB


Titolo aggiunto: Diffinitiones quorundam dictorum que sunt obscuri in libris sacris
Note: c. Vv (num. II).

Titolo presente: Difinitiones rerum quae obscuris sunt in libris catholicis (c. 3v)

Incipit (testo) : Aeconomicum dispensatorem/ aurorum gilbum/ a/ amigdalinas nucis (c. 3v)

Explicit (testo) : manducant nisi super equus antequam proficisci [...] (c. 7v)

Osservazioni:
Seguono frammenti:
c. 7vB inc. "[...] sancti Basonis regem polorum"; expl. "gregem monachorum Christo ordine pulchro";
c. 8r inc. "Morus a grecis vocata quam latini rubum", expl. "agrestis que vulgo nepeta vocatur";
c. 8v inc. "In nomine Domini [...] Jesu Christi Matricis qui vivit" , expl. "veteres moriuntur et case cremabuntur".

Descrizione interna


cc. 9r-76v


Autore:
Festus, Sextus Pompeius <sec. 2. ex.>
    Nomi sul manoscritto
    Pompeus (c. Vv (num. II))

Titolo aggiunto: Tractatus quidam de otto partibus orationibus secundum ordinem Donati.
Tractatus de barbarismo sologismo tropo ceterisue figuris T. Pompei super Donato
Note: c. Vv (num. II).

Titolo identificato: Commentum artis Donati
Note: cfr. GL V, 95-310, 19.

Titolo presente: De partibus maioribus orationis (c. 9r)

Nomi presenti nel titolo:
Aelius Donatus

Incipit (testo) : Unius cuiusque rei quaeritur aethymologia ipsius artis (c. 9r)

Explicit (testo) : tardior testudine qui potest tardior esse testudine? (c. 76v)

Descrizione interna


cc. 77rA-126vC


Titolo aggiunto: Liber quidam expositionum vocabulorum sacre Scripture per alphabetum
Note: c. Vv (num. II).

Titolo identificato: Glossae 'Abavus'
Note: cfr. CGL IV, pp. 301-403.

Titolo presente: Glosae ex novo et vetere Testamento spiritaliter compositae (c. 77r)

Titolo presente: Glosae (c. 126v)

Incipit (testo) : Abavus pater pro avi id est avus avi (c. 77rA)

Explicit (testo) : Zephyrus ventus favoneus/ Zona cingilum balteum Zyzania lolium (c. 126vC)

Descrizione interna


cc. 127rA-145vC


Titolo identificato: Glossae 'Ab absens'
Note: cfr. CGL IV, pp. 404-427.

Titolo presente: Glosae secundae (c. 145v)

Incipit (testo) : Ab absens, Abba pater hoc syrum est (c. 127rA)

Explicit (testo) : Zedaar pomum quod bismoncon[...] zizanium lolium (c. 145vC)

Descrizione interna


cc. 146r-152v


Autore:
Eucherius : Lugdunensis <santo ; fl. 428-450>
    Nomi sul manoscritto
    Eucherius episcopus, citato a c. 146r

Titolo aggiunto: Liber Eucherii episcopi de formulis spiritualis intelligentiae
Note: c. Vv (num. II).

Titolo identificato: Formulae spiritalis intellegentiae
Note: cfr. CPL 488; CSEL 31, pp. 1-62.

Titolo presente: Liber Eucherii episcopi de formulis spiritalis intellegentiae (c. 146r)

Incipit (prefazione) : Formulas spiritalis intellegentiae componendas tibique mittendas pro studio (c. 146r)

Explicit (prefazione) : allegoriam trahuntur, prout donum Domini seggesserit, explicemus (c. 146v)

Incipit (testo) : Oculi Domini intelleguntur inspectio divina, in psalmo (c. 146v)

Explicit (testo) : quomodo fiant ipse divinae lectionis scrutator invenies (c. 152v)

Osservazioni:
Sal: "Eucherius Verano filio in Christo salutem" (c. 146r).

Descrizione interna


cc. 153r-162r


Autore:
Paulus : Persa

Altri nomi:
Iunilius : Africanus <vescovo>, traduttore
    Nomi sul manoscritto
    Iunilius, citato a c. 162r

Iunilius : Africanus <vescovo>, traduttore

Titolo aggiunto: Libelli duo Iunilii de declaratione divine legis Primosio episcopo directi
Note: c. Vv (num. II).

Titolo identificato: Instituta regularia divinae legis (versio latina)
Note: cfr. CPG 7015; PL 68, 15-42.

Titolo presente: Iunilii Instituta (c. 162r)

Nomi presenti nel titolo:
Primosius <vescovo>

Incipit (prefazione) : Scis ipse, venerabilis pater Primasi quod quia (c. 153r)
Nota all'incipit: Segue: "finit"..

Explicit (prefazione) : ego tamen quia totum dedi, plus obtulli (c. 153r)
Nota all'explicit: Segue: "finit"..

Incipit (testo) : De partibus divinae legis quae ad super faciem (c. 153r)

Explicit (testo) : ad plenum non potest, fideli prudentia confitemur (c. 162r)

Osservazioni:
Sal. "Sancto ac beatissimo episcopo Primosio Iunilius salutem" (c. 153r).

Alla fine del testo annotazioni di carattere religioso.

Descrizione interna


cc. 162v-165v


Autore:
Isidorus : Hispalensis <santo ; ca. 560-636>

Titolo aggiunto: Libellus quidam de differentiis quorundam vocabulorum sacre Scripture
Note: c. Vv (num. II).

Titolo identificato: De differentiis rerum sive Differentiae theologicae vel spiritales
Note: cfr. CPL 1202; PL 83, 69-81, capp. I-XIX.

Titolo presente: Liber diferentiarum (c. 162v)

Incipit (testo) : Inter Deum et Dominum ita quidam definierunt (c. 162v)

Explicit (testo) : tempore definitur, sed solo naturae fine concluditur (c. 165v)


Bibliografia non a stampa
Index manuscriptorum Bibliothecae FF. Ordinis Praedicatorum Florentiae ad Sanctum Marcum, anno Domini MDCCLXVIII (Biblioteca Medicea Laurenziana, San Marco 945), pp. 111-112

Bibliografia a stampa
G. GOETZ, De Glossariorum Latinorum Origine et Fatis, Lipsiae et Berolini, in aedibus B. G. Teubneri, 1923, ("Corpus Glossariorum Latinorum" I); B. L. ULLMAN, The Humanism of Coluccio Salutati, Padova, Antenore,1963 (Medioevo e Umanesimo, 4), pp. 136, 151, 227, 234, 248, 256, 265, 278, Pl. I1; B. L. ULLMAN-PH. STADTER, The Public Library of Renaissance Florence. Niccolò Niccoli, Cosimo de' Medici and the Library of San Marco, Padova, Antenore, 1972 (Medioevo e Umanesimo, 10), pp. 66, 98 n. 4, 241 n° 996, 314; A. C. DE LA MARE, The Handwriting of Italian Humanists, I/1, Oxford, University Prees, 1973, pp. 32 n. 6; S. GAVINELLI, Un manuale scolastico carolingio: il codice bolognese 797, "Aevum" 59 (1985) n. 2, pp. 181-195, in part. p. 189 e n. 53; C. SALUTATI, De fato et fortuna, a cura di C. Bianca, Firenze, Olschki, 1985, p. LXI; Codici latini del Petrarca nelle biblioteche fiorentine. Catalogo della mostra (19 maggio-30 giugno 1991) a cura di M. Feo, Firenze, Editrice Le Lettere-Cassa di Risparmio di Firenze, 1991, p. 231; L. MUNZI, Spigolature grammaticali in una silloge scolastica carolingia, "Bollettino dei classici" fasc. 14 (1993), pp. 103-132, in part. p. 121; H. GNEUSS, A Grammarian's Greek-Latin Glossary in Anglo-Saxon England, in From Anglo-Saxon to Early Middle English-Studies presented to E. G. Stanley, Oxford, Clarendon Press, 1994, pp. 60-86, in part. p. 62; L. REGNICOLI - M. BOSCHI, Integrazioni alla biblioteca del Salutati, "Medioevo e Rinascimento", 7/8 (1994), pp. 235-239, in part. p. 237; CASTELLANI, Sulla formazione del sistema paragrafematico moderno, "Studi linguistici italiani", 21 (1995), fasc. 1, pp. 3-47, in part. pp. 14-15; La Biblioteca di Michelozzo in S. Marco tra recupero e scoperta, catalogo a cura di MAGNOLIA SCUDIERI e GIOVANNA RASARIO, Firenze Museo di S. Marco 30 settembre - 30 dicembre 2000, Firenze, Giunti, 2000, p. 129 n. 22

Riproduzioni
Riproduzione conservata nella Biblioteca Medicea Laurenziana: microfilm positivo e negativo (1966)

Fonti
PL = Patrologiae cursus completus, seu biblioteca universalis...omnium SS. Patrum doctorum, scriptorumque ecclesiasticorum. Series Latina in qua prodeunt Patres ... Ecclesiae Latinae, I-CCXXI, cur J. P. MIGNE, Paris, s. n., 1844-1864;
GL V =Artium scriptores minores Cledonius, Pompeius, Iulianus excerpta ex commentariis in Donatum...ex recensione Heinrici Keilii, Lipsiae, in aedibus B. G. Teubneri, 1868 (Grammatici Latini V);
CGL IV = G. GOETZ, Glossae codicum Vaticani 3321 Sangallensis 912 Leidensis 67F, Lipsiae et Berolini, in aedibus B. G. Teubneri, 1889 ("Corpus Glossariorum Latinorum" IV);
CSEL = SANCTI EUCHERII LUGDUNENSIS, Formulae spiritalis intellegentiae ...recensuit et commentario critico instruxit CAROLUS WOTKE, Pragae, Tempsky, Vindobonae, F. Tempsky, Lipsiae, G. Freytag, 1894 (Corpus Scriptorum Ecclesiasticorum Christianorum 31);
CPG = Clavis Patrum Graecorum, que optimae quaeque scriptorum Patrum Graecorum recensiones a primaevis saeculis usque ad octavum commode recluduntur, cura et studio MAURITII GEERARD, I-V, Tunnhout, Brepols, 1974-1987 (Corpus Christianorum);
CPL = Clavis Patrum Latinorum, qua in Corpus Christianorum edendum optimas quasque scriptorum recensiones a Tertulliano ad Bedam commode recludit ELIGIUS DEKKERS, opera usus qua rem preparavit et iuvit AEMILIUS GAAR, Vindobonensis, editio tertia, aucta et emendata, Steenbrugis in Abbatia Sancti Petri, Brepols Editores Pontificii, 1995 (Corpus Christianorum, Series Latina)


Progetto: Manoscritti Biblioteca Medicea Laurenziana
Autore della scheda: Gianna Rao
Ultima modifica: Gestione Interna
Tipologia: scheda di prima mano
Data creazione: 08/11/2009 Data modifica: 30/01/2013
CNMS: CNMS\\0000064332

Scarica in formato XML