Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Scheda fondo

Scheda fondo

BibliotecaMilano, Biblioteca comunale centrale (Palazzo Sormani)
FondoArrigo Cajumi
Storia del fondo
Il Fondo Arrigo Cajumi (1899-1955) giunse alla Biblioteca Comunale di Milano nel 1974 in seguito al lascito testamentario della vedova Adele De Silvestri. Conteneva originalmente una ricca collezione libraria (circa 6000 volumi), immediatamente catalogata e inserita all'interno del patrimonio della Biblioteca, e un voluminoso archivio manoscritto. L'archivio, da allora conservato nella sua interezza presso la Sezione Manoscritti della Biblioteca, è composto da: 6 faldoni contenenti stesure preparatorie ed edizioni dei saggi e degli articoli di Arrigo Cajumi, che documentano la versatilità della sua attività letteraria e giornalistica; circa 4532 lettere con alcuni tra i principali esponenti del panorama culturale europeo della prima metà del secolo scorso; 4 faldoni contenti numerosi documenti di carattere personale e amministrativo.
Manoscritti appartenenti al fondoNon definito
Segnature registrate in Manus293
Schede in lavorazione294