Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Esparza Artieda, Martín de

Esparza Artieda, Martín de

Data creazione: 29/07/2008. Data di modifica: 11/01/2012

Codice CNMN: CNMN\0000046351

Nome: Esparza Artieda, Martín de

Qualifica: gesuita

Datazione: 1606-1689

Forma:  Forma accettata e identificata

Varianti manoscritte:
Esparza Martinus; P. Martini de Esparza

Forme di rinvio:
Esparza, Martinus; Esparça, Martín de; Arteida, Martín de Esparza

Nota biografica:
Teologo. Nasce a Ezcároz (Navarra, Spagna) nel 1606. Entra nella Compagnia di Gesù a Villagarcía (Valladolid, Spagna) nel 1621. Professo di 4 voti il 7 marzo 1639 (Valladolid, Spagna). Dopo aver insegnato teologia a Valladolid e Salamanca, insegna Theologia Scholastica presso il Collegio Romano (1648-1658), succedendo a Antonio Pérez, di cui edita (1669) il Tractatus de Justitia et Jure. Il Generale Juan Pablo Oliva lo nomina suo consigliere in teologia e censore generale dei libri. Secondo José Alfaro, è fra i cinque censori del Fundamentum theologia moralis di Tirso Gonzáles a difesa del probabilismo. Oltre che di teologia morale, scrive anche sull'Incarnazione, la Trinità, la giustificazione e sugli angeli. Poche delle sue opere hanno avuto più di un'edizione. È un rappresentante minore della scolastica del XVII secolo, commentatore della Summa di S. Tommaso, su cui basa il suo Cursus theologico e sostenitore della Immacolata Concezione di Maria. Muore a Roma (Italia) il 21 aprile 1689.

Note al nome, fonti o note bibliografiche:
J. FEJER, Defuncti secundi saeculi, II, p. 89: Esparza, Martinus; C.E. O'NEILL-J. M. DOMINGUEZ, Diccionario Histórico de la Compañía de Jesús, II, p. 1312: Esparza Artieda, Martín de; C. SOMMERVOGEL, Bibliothèque de la Compagnie de Jésus, III, coll. 449-452: Esparza Artieda, Martin de; Synopsis historiae Societatis Jesu, col. 614: Esparza Artieda, Martinus de; R.G. VILLOSLADA, Storia del Collegio Romano, pp. 221, 289, 324: Esparza Artieda, Martinus .
ARSI, Hisp 9, 303, 315: Esparça, Martin. de.
LOC, SBN [22/12/11]: Esparza Artieda, Martin de