Manus
Home Ricerca Indici Progetti speciali Biblioteche News Norme catalografiche

home > Barbaro, Ermolao

Barbaro, Ermolao

Data creazione: 22/07/2008. Data di modifica: 10/04/2018

Codice CNMN: CNMN\\0000018803

Nome: Barbaro, Ermolao

Qualifica: 2.

Datazione: ca. 1453-1493

Forma:  Forma accettata e identificata

Varianti manoscritte:
Hermolaus Barbarus; Ermolao Barbaro; Hermolaus; Barbarus, Hermolaus; Barbaro Almorò; Barbaro, Ermolao; Barbarus, Hermolaus <patriarcha>

Forme di rinvio:
Hermolaus Barbarus <iunior>; Barbaro, Ermolao <il giovane>

Nota biografica:
detto il Giovane, veneziano, era figlio del cugino dell'omonimo Ermolao Barbaro il Vecchio (ca. 1410-1471), il vescovo di Treviso e poi di Verona; diplomatico e uomo di lettere, nel 1491 divenne patriarca di Aquileia; scrisse il De coelibatu liber, fu interprete e commentatore di Aristotele e compose una Epitome librorum Aristotelis ethicorum, un commento di Dioscoride, delle Adnotationes in Analyticos priores e un Compendium scientiae naturalis ex Aristotele; suo è anche un trattato De officio legati; negli ultimi anni di vita a Roma si dedicò alle Castigationes plinianae et in Pomponium Melam.
dal 1596 fu arcivescovo di Tiro e coadiutore del fratello Francesco, il Patriarca di Aquileia, cui succedette nel nel 1616

Note al nome, fonti o note bibliografiche:
E. Bigi, Barbaro, Ermolao, in DBI, 6, 1964
G. Benzoni, Barbaro, Ermolao, in DBI, 6, 1964; cfr. ABI