Dimensione testo: A A         
Censimento dei manoscritti delle biblioteche italiane

News

Area riservata

Accesso all'area riservata

Strumenti per la catalogazione


 

  • Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche, Guida a una descrizione uniforme dei manoscritti e al loro censimento, a c. di V. Jemolo e M. Morelli, Roma, ICCU, 1990
    Questa Guida costituisce il punto di riferimento teorico per la catalogazione dei manoscritti, poichè tiene conto della tradizione catalografica elaborata in Italia e in Europa e rispetta tanto le esigenze scientifiche dei fruitori dei cataloghi quanto quelle normalizzatrici dei bibliotecari.
  • Ministero per i beni culturali e ambientali, Regole Italiane di Catalogazione per Autori Roma, ICCU, 1982.
    Le Regole RICA sono state utilizzate per elaborare la forma dei nomi in Manus, per quanto riguarda la lingua, l'ordine degli elementi, le qualifiche dei nomi di persona e di ente. Progressivamente saranno sostituite dall nuove REICAT
  • Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche, Regole Italiane di Catalogazione REICAT, Roma, ICCU, 2009.
  • Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche, Guida alla catalogazione in SBN. Libro antico , Roma, ICCU, 1995.
    Il manuale SBN dedicato al libro antico insegna a codificare in Manus i nomi, ad assegnare loro il codice SBN, la punteggiatura corretta e il corretto ordine delle qualificazoni.
  • Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche, Guida al software Manus, a c. di L. Merolla e L. Negrini, Roma, ICCU, 2001.
    La Guida al software Manus, elaborata per istruire i catalogatori alla precedente versione del software con cui si lavorava offline, può ancora essere utilizzata per imparare a usare le maschere di ManusOnLine dedicate alla catalogazione vera e propria. Le nuove maschere infatti riproducono fedelmente quelle precedenti, anche se vengono riproposte in un numero minore di schermate.

 

© 2007 ICCU - Pagina creata il 18 Dicembre 2007 - Ultimo aggiornamento 02 Novembre 2013