Manus
Home Search Indexes Special projects Library News Links

Censimento Internazionale Manoscritti Francescani

Censimento Internazionale Manoscritti Francescani

Simple search Advanced search

L’Iter franciscanum è un progetto di ricerca sulla tradizione manoscritta mediolatina delle fonti francescane promosso dalla Società Internazionale di Studi francescani (SISF) di Assisi. Dallo spoglio sistematico di circa 5.000 cataloghi a stampa sono già stati  individuati oltre 1.600 manoscritti di primaria importanza per la tradizione delle fonti francescane dei secoli XIII e XIV: gli scritti di Francesco e Chiara d’Assisi, l’agiografia francescana e clariana, l’agiografia su altri santi francescani, cronachistica, commenti alla Regola, costituzioni dell’Ordine, resoconti di viaggio, bolle pontificie, testi liturgici.

Le schede dei 1600 manoscritti censiti e descritti da catalogo, inizialmente elaborate in Manus 3.0, sono state trasferite sulla piattaforma web e collegate, ove possibile, alla riproduzione di immagini digitali, in primo luogo a quelle del Fondo antico comunale conservato presso la Biblioteca del Sacro Convento di Assisi. Unico database di manoscritti di tema francescano fruibile online, l’Iter franciscanum si configura come una biblioteca speciale, virtuale, che mette a disposizione una ricca messe di dati su codici posseduti da biblioteche e istituti di conservazione italiani e esteri. Le biblioteche e gli istituti considerati nel censimento sono classificati come ‘fondi’  e si presentano secondo l’ordine alfabetico dei luoghi.

L’Iter Franciscanum in MOL è banca dati in fieri, poiché sempre aggiornabile con nuove informazioni bibliografiche e con le descrizioni da catalogo di  nuovi manoscritti. La Mediatheca franciscana, attiva presso la biblioteca della SISF, oltre a fornire l’indispensabile supporto al progetto di catalogazione,  mette a disposizione degli studiosi un’ampia raccolta di microfilm e di riproduzioni digitali consultabili in sede, svolgendo anche il servizio di riproduzione digitale relativamente ai codici del Fondo antico comunale conservato presso la Biblioteca del Sacro Convento.